Relazioni internazionali

Inclusione, salute e diritti

Inclusione, salute e diritti. La Regione mira ad essere un esempio di sviluppo inclusivo, attraverso una nuova generazione di politiche pubbliche orientate al contrasto alle diseguaglianze territoriali, economiche, sociali e di genere, al rafforzamento del sistema sanitario pubblico e di un welfare sempre più teso alla prossimità.

È perciò fondamentale progettare e condividere le esperienze di innovazione sociale anche nell’ambito di partenariati e reti di regioni europee ed extraeuropee nei principali settori di interesse regionale. La metodologia utilizzata nell'elaborazione delle politiche regionali in questi ambiti è quella di un percorso partecipato, che vede confrontarsi istituzioni, terzo settore, volontariato, associazionismo, imprese sociali, professionisti della sanità e del sociale.

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-01-05T12:51:24+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina