Emergenza Ucraina

Le iniziative per gli aiuti e l'assistenza sanitaria alla popolazione ucraina

Solidarnist

Emergenza e solidarietà per la popolazione ucraina

Il progetto sostiene il lavoro della FPU, Federazione dei sindacati dell'Ucraina, che opera negli oblast di Uzhorod, Rivne, Ivano-Franzisvk, Chernivtsi, Svitiaz e Kharkhiv. Fin dai primi giorni della guerra, infatti, il sindacato FPU ha messo a disposizione la propria rete di strutture ricettive per l'accoglienza della popolazione sfollata.

Il progetto potenzia le capacità di gestire rifugi collettivi (shelters) quali luoghi di accoglienza e di transito in modo sicuro e dignitoso. Le persone destinatarie dell'assistenza includono gli sfollati interni tra cui verrà data priorità ai gruppi vulnerabili, comprese le donne, i bambini, gli anziani e le persone con disabilità.

Cosa stiamo facendo

Attività

Sostegno alla popolazione sfollata

Obiettivo del progetto è garantire a sfollati interni dalle aree di conflitto aiuto alimentare e un accoglienza dignitosa presso 5 strutture ricettive riconvertite in rifugi.

Le attività previste sono:

  • fornire 3 pasti quotidiani, accoglienza e servizi di igiene a 280 persone per 14 giorni
  • assistere gli sfollati anche in ambito psico-sociale.

Dati

Beneficiari

280 persone (pasti)

1500 persone (assistenza psicosociale)

Finanziamento

  • € 100.000

Chi segue il progetto

Proponente

Nexus Solidarietà internazionale Emilia-Romagna

Co-Proponente

Associazione Auser volontariato Emilia-Romagna ODV

Partner in loco

  • Federation of trade unions of Ukraine

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/01 16:25:00 GMT+2 ultima modifica 2022-05-31T16:47:03+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina