Emergenza Ucraina

Le iniziative per gli aiuti e l'assistenza sanitaria alla popolazione ucraina

Take care

Progetto Take care -Azioni di cura e sostegno a favore delle persone e delle famiglie colpite dalla guerra in Ucraina

Il progetto fornisce assistenza umanitaria e sanitaria ai profughi e agli sfollati ucraini grazie al sostegno nei campi di accoglienza in Ucraina e Polonia. In particolare agevola

  • i trasporti dalla città ucraina di Lustk al confine, fino ai campi profughi della Polonia, 
  • la cura e assistenza presso i campi.

Come aiutiamo

Attività

Trasporti dei profughi dall’Ucraina alla Polonia

Per favorire e ottimizzare la mobilità del maggior numero di persone e ridurre la sofferenza per il freddo, il progetto prevede alcune attività per aumentare i servizi di trasporto delle persone in fuga

  • dalle città bombardate in Ucraina alla frontiera polacca,
  • dalla frontiera ai centri di prima accoglienza in Polonia.

Servizi medici di emergenza

Servizi medici di emergenza nelle città bombardate dell’Ucraina e nei centri di prima accoglienza in Polonia

L’assistenza e il sostegno ai servizi medici di emergenza, in particolare nella città ucraina di Lutsk e nei centri di prima accoglienza di Zamosc, assicurano una presa in carico della popolazione più efficace. Attività previste:

  • Garantire il benessere e la cura delle persone presenti nella città ucraina bombardata di Lustk ed all’interno dei centri di prima accoglienza della regione di Zamosc.
  • Fornire primo soccorso a qualsiasi soggetto infortunato o malato da personale non sanitario, in attesa di trasportarli o di farli assistere da personale specializzato.

Centro di prima accoglienza

Organizzazione del centro di prima accoglienza 

Garantire ai profughi nella regione di Zamosc una maggiore dignità nella loro assistenza. Attività previste:

  • Organizzare i posti letto per gestire al meglio spazi e persone.
  • Fornire coperte per  rispondere ai bisogni legati alle condizioni climatiche.

Dati

Beneficiari

Tutte le persone provenienti dalla città bombardata di Lustk che cercano rifugio sul territorio polacco, in particolare le donne, i bambini, i soggetti fragili e gli anziani

Finanziamento

  • € 39.180

Chi segue il progetto

Proponente

Fondazione La locomotiva onlus
Formigine (Modena)

Co-Proponente

Organizzazione di volontariato Oghogho Meye - Modena 

Partner in loco

  • Caritas spes della diocesi di Lutska

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/01 16:25:12 GMT+2 ultima modifica 2022-04-13T09:02:43+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina