Terremoto, la ricostruzione

Ordinanza n. 32 del 19 marzo 2013 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Interventi provvisionali indifferibili ed urgenti di messa in sicurezza finalizzati a mitigare le conseguenze degli eventi sismici del 20 e del 29 maggio 2012, richiesti dai comuni, recepiti dalle pertinenti province e trasmessi al Commissario delegato, ai sensi dell’ordinanza commissariale n. 17 del 2 agosto 2012. Rimodulazione e modifica del programma degli interventi delle ordinanze n.37 del 10 settembre 2012, n.55 del 10 ottobre 2012, n.90 del 14 dicembre 2012, n. 2 del 15 gennaio 2013, n. 9 del 12 febbraio 2013 e n.16 del 15 febbraio 2013. (prot. Corte dei Conti n. 1964 del 22/03/2013 registrata alla Corte dei conti Sezione regionale di controllo per l’Emilia-Romagna, in data 29 marzo 2013 registro n. 1 foglio n. 55)
Ordinanza n. 32 del 19 marzo 2013

Interventi provvisionali indifferibili ed urgenti di messa in sicurezza finalizzati a mitigare le conseguenze degli eventi sismici del 20 e del 29 maggio 2012, richiesti dai comuni, recepiti dalle pertinenti province e trasmessi al Commissario delegato, ai sensi dell’ordinanza commissariale n. 17 del 2 agosto 2012. Rimodulazione e modifica del programma degli interventi delle ordinanze n.37 del 10 settembre 2012, n.55 del 10 ottobre 2012, n.90 del 14 dicembre 2012, n. 2 del 15 gennaio 2013, n. 9 del 12 febbraio 2013 e n.16 del 15 febbraio 2013.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/03/19 12:00:00 GMT+1 ultima modifica 2017-12-07T15:59:52+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina