Sezioni

Terremoto, la ricostruzione

Ordinanza n. 28 del 13 marzo 2013 del presidente Errani in qualità di Commissario delegato

Attuazione del decreto-legge 6 giugno 2012 n. 74, convertito con modificazioni, dalla legge 1 agosto 2012 n. 122. Applicazione deroga da parte del Commissario delegato prevista dalla Delibera del Consiglio dei Ministri del 15 febbraio 2013. Conferimento delega funzioni ai Sindaci dei comuni e Presidenti delle province e connesse deroghe per realizzazione opere pubbliche, acquisto ed affitto immobili, nonché per l’acquisto degli arredi finalizzati alla gestione dell’emergenza e della ricostruzione a seguito degli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012. (prot. Corte dei Conti n. 1791 del 14/03/2013, registrata alla Corte dei Conti - Sezione regionale di controllo per l’Emilia-Romagna, in data 19 marzo 2013 registro n. 1 foglio n. 35)
Ordinanza n. 28 del 13 marzo 2013 - Allegato A

Norme derogabili ai sensi dell’Art. 1, comma 5 bis, D.L. n. 74/2012 per consentire la realizzazione di “interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo il 20 e 29 Maggio 2012” connesse all’esercizio della delega di funzioni.

Ordinanza n. 28 del 13 marzo 2013

Attuazione del decreto-legge 6 giugno 2012 n. 74, convertito con modificazioni, dalla legge 1 agosto 2012 n. 122. Applicazione deroga da parte del Commissario delegato prevista dalla Delibera del Consiglio dei Ministri del 15 febbraio 2013. Conferimento delega funzioni ai Sindaci dei comuni e Presidenti delle province e connesse deroghe per realizzazione opere pubbliche, acquisto ed affitto immobili, nonché per l’acquisto degli arredi finalizzati alla gestione dell’emergenza e della ricostruzione a seguito degli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/03/12 01:00:00 GMT+2 ultima modifica 2017-12-07T16:59:49+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?