La “spinta” della Regione alla transizione della mobilità

La pandemia ha accelerato delle tendenze già in atto e trasformato in profondità la mobilità: smart working e videoconferenze sostituiscono riunioni ed eventi in presenza. Una riduzione del traffico a cui si contrappone l'aumento dell'uso del veicolo privato rispetto a quello pubblico, a causa della diffidenza innescata dal virus. Una tendenza da contrastare con un interventi in diversi settori. Ce ne parla Alessandro Meggiato – Dirigente del Servizio Trasporto Pubblico e Mobilità sostenibile della Regione Emilia-Romagna

Codice per l'incorporamento

<audio controls="controls"><source src="https://www.regione.emilia-romagna.it/podcast/er-energia/mobilita/@@view/++widget++form.widgets.IAudio.audio_file/@@stream" type="audio/mpeg" /></audio>

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/02/11 13:50:00 GMT+2 ultima modifica 2022-03-28T13:00:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina