Lavorare in Regione

FAQ

PROCEDURE SELETTIVE PUBBLICHE

1.    SPID

A quali procedure devo iscrivermi con SPID?

SPID è richiesta solo per queste procedure:

  • Bando CFL specialista fitosanitario;
  • Bandi categorie C pubblici: assistente amministrativo contabile, tecnico in campo agro-forestale, tecnico progettista in campo ambientale.

2.    CANDIDATI SENZA CODICE FISCALE ITALIANO

Non ho il codice fiscale italiano. Come posso iscrivermi senza SPID o PEC?

Il candidato deve:

Verificata la richiesta, la Regione contatta la persona.

L’indirizzo PEC richiesto nella domanda può essere sostituito da un indirizzo e-mail ordinario.

Non ho il codice fiscale italiano. Posso iscrivermi al Corso-concorso per agente di Polizia Locale?

No, è obbligatorio essere cittadini italiani per partecipare a questa procedura di selezione.

3.    MATERIALE DI STUDIO

Nessuna pubblicazione, iniziativa formativa o applicazione/banca dati informatica relativa alle prove delle procedure selettive indette sul BURERT n. 136/2021 è stata autorizzata né tantomeno viene consigliata da parte della Regione Emilia-Romagna.

4.    CANDIDATURE AL CONCORSO DI CATEGORIA C A TEMPO INDETERMINATO

Come posso revocare la mia candidatura?

È possibile revocare le candidature secondo quanto previsto dalla apposita “Guida alla compilazione”. In particolare, il candidato deve:

  • accedere al portale, al link della procedura;
  • selezionare “Accedi al portale e-Recruiting” (inserire le proprie credenziali), Mie candidature;
  • selezionare la procedura e poi il pulsante “Cancellare/ritirare” (seguirà una mail di conferma).

L’eliminazione di una candidatura non preclude l’invio di successive nuove domande di partecipazione al medesimo concorso.

Come posso modificare o integrare la candidatura? 

È possibile modificare o integrare la candidatura fintanto che la stessa è in bozza. Dopo l’inoltro della candidatura non sarà più possibile modificarla o integrarla, ma si dovrà procedere con la revoca secondo quanto sopra descritto. Dopo la revoca può essere inoltrata una nuova candidatura:

  • accedere al portale, al link della procedura;
  • selezionare “Accedi al portale e-Recruiting” (inserire le proprie credenziali), Mie candidature e premere il pulsante “Candidarsi”.

5.    CONDIVISIONE WIFI NELLE PROVE A DISTANZA

Posso collegarmi alla prova da una rete wifi condivisa?

Durante la prova di concorso a distanza è opportuno essere l’unica persona collegata alla rete wifi in uso.

La verifica della tipologia e qualità delle reti wifi utilizzate per collegarsi nelle sessioni d'esame a distanza rientra tra le responsabilità del candidato.

La condivisione di una rete wifi da parte di più persone, compreso l'utilizzo di una rete wifi pubblica come EmiliaRomagnaWifi o di una rete wifi condominiale, non fornisce alcuna garanzia sulla stabilità e qualità del segnale.

La clausola di cui all'”Allegato A: istruzioni per le prove digitali a distanza” secondo cui il candidato deve a pena di esclusione 'disporre di una connessione alla rete internet stabile secondo le indicazioni di cui al successivo punto 2' si interpreta nel senso che la perdita di connessione nel corso della prova scritta, cagionata dal mancato rispetto dei parametri di cui al punto 2, sarà ritenuta imputabile al candidato e determinerà l'esclusione dalla procedura.

6.    Utilizzo strumenti e locali regionali NELLE PROVE A DISTANZA

Posso utilizzare i locali regionali per sostenere la prova?

I locali della regione non possono essere utilizzati dai candidati per sostenere le prove a distanza. L'utilizzo dei locali regionali, anche con autorizzazione dei dirigenti, costituirebbe un pregiudizio nei confronti di altri candidati che non sono dipendenti della Regione o delle sue agenzie o del commissario.

Posso utilizzare la rete wifi regionale per sostenere la prova?

Durante la prova di concorso a distanza è opportuno essere l’unica persona collegata alla rete wifi in uso.

La verifica della tipologia e qualità delle reti wifi utilizzate per collegarsi nelle sessioni d'esame a distanza rientra tra le responsabilità del candidato.

La condivisione di una rete wifi da parte di più persone non fornisce alcuna garanzia sulla stabilità e qualità del segnale.

La clausola di cui all'”Allegato A: istruzioni per le prove digitali a distanza” secondo cui il candidato deve a pena di esclusione 'disporre di una connessione alla rete internet stabile secondo le indicazioni di cui al successivo punto 2' si interpreta nel senso che la perdita di connessione nel corso della prova scritta, cagionata dal mancato rispetto dei parametri di cui al punto 2, sarà ritenuta imputabile al candidato e determinerà l'esclusione dalla procedura.

Posso utilizzare il computer della Regione per sostenere la prova?

Non possono essere utilizzati PC e portatili regionali perchè:

·       sono strumenti di lavoro e non possono essere utilizzati a fini privati per partecipare ai concorsi;

·       sono incompatibili con le configurazioni previste nell'Allegato A dei bandi. I sistemi di sicurezza installati sul pc/portatili/tablet e smartphone regionali sono incompatibili con le tecnologie utilizzate per il concorso.

Per partecipare alla prova a distanza è necessario utilizzare solo pc o portatili e smartphone personali.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/05/27 17:18:00 GMT+2 ultima modifica 2021-06-03T07:56:11+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina