Delegazione presso l'UE: Europass

Tutte le notizie EFSA

Influenza aviaria: la più grande epidemia stagionale mai registrata in Europa

Circa 5 300 rilevamenti di influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI) sono stati segnalati nel pollame, negli uccelli selvatici e in quelli in cattività in 36 Paesi UE/SEE e nel Regno Unito tra il 2021 e il 2022, evidenzia un recente rapporto sull’HPAI. Si tratta del maggior numero di casi di HPAI mai registrato in una stagione epidemica. La persistenza del virus HPAI (H5) negli uccelli selvatici indica che potrebbe essere diventato endemico nelle popolazioni di uccelli selvatici in Europa.
04/07/2022 — (Fonte: EFSA)

Aperta la consultazione pubblica sui livelli di assunzione di rame dagli alimenti

Sulla base di una valutazione aggiornata delle evidenze scientifiche la dose giornaliera accettabile (DGA) per il rame derivante da tutte le fonti alimentari sarà ridotta da 0,15 mg/kg di peso corporeo (p.c.) a 0,07 mg/kg p.c. La bozza del parere scientifico pubblicato da EFSA su questo tema è aperta a commenti fino all’1 agosto 2022: è il momento di dire la tua!
30/05/2022 — (Fonte: EFSA)

Ftalati ed altri plastificanti: priorità per la rivalutazione

Il feedback di due consultazioni pubbliche ha aiutato gli scienziati EFSA a definire le priorità delle rivalutazioni delle sostanze plastificanti utilizzate nei materiali a contatto con gli alimenti (FCM) e a definire un protocollo per la valutazione dell'esposizione dei consumatori.
16/05/2022

Glifosato: l’EFSA e l’ECHA aggiornano le tempistiche per le valutazioni

Le consultazioni svolte dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) e dall’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) sul progetto di valutazioni del glifosato hanno generato un numero di osservazioni senza precedenti, a conferma dell’elevato interesse nei confronti di questa sostanza. Il livello di partecipazione del pubblico sottolinea l’importanza della trasparenza nella valutazione delle sostanze attive nell’Unione europea (UE).
16/05/2022 — (Fonte: EFSA)

Profilazione nutrizionale: consulenza scientifica per l’iniziativa dell’UE «Dal produttore al consumatore»

In Europa, l’assunzione di energia, grassi saturi, sodio e zuccheri aggiunti/liberi è troppo elevata: ridurla contribuirebbe a combattere le malattie croniche legate a una cattiva alimentazione. Al contempo, dato che nella maggior parte delle popolazioni adulte europee l’assunzione di potassio e di fibre alimentari è insufficiente, un aumento del consumo di tali sostanze contribuirebbe a migliorare la situazione sanitaria.
26/04/2022 — (Fonte: EFSA)

L'EFSA e l'ECDC indagano su un focolaio epidemico plurinazionale di Salmonella legato ad alcuni prodotti a base di cioccolato

Si sta evolvendo rapidamente in sette Paesi UE/SEE e nel Regno Unito (UK) un focolaio epidemico di Salmonella Typhimurium, variante monofasica. A partire dal 5 aprile 2022 sono stati segnalati 134 casi, soprattutto tra bambini di età inferiore a 10 anni. Il primo caso è stato individuato nel Regno Unito il 7 gennaio 2022. Dal 17 febbraio 2022 in poi sono stati individuati casi anche in altri luoghi d’Europa.
11/04/2022 — (Fonte: EFSA)

Pesticidi negli alimenti: ultima relazione pubblicata

L'ultima relazione annuale dell'EFSA sui residui di antiparassitari negli alimenti riguarda più di 88 000 campioni alimentari raccolti nell'UE durante il 2020. L'analisi dei risultati mostra che il 94,9 % dei campioni rientrava nei livelli consentiti dalla legge. Per il sottoinsieme di 12 077 campioni analizzati nell'ambito del programma di controllo coordinato dall'UE (EU MACP), il 98,2 % rientrava nei limiti di legge.
04/04/2022 — (Fonte: EFSA)

Bisognerebbe tenere gli zuccheri aggiunti e liberi al minimo tenore possibile

Gli scienziati dell'EFSA hanno completato la loro valutazione esaustiva della sicurezza degli zuccheri nell’alimentazione e dei loro potenziali legami con problemi di salute. I notevoli esiti del parere fungeranno da base per aggiornare le future raccomandazioni ai consumatori da parte delle autorità sanitarie nazionali in Europa.
07/03/2022 — (Fonte: EFSA)

Colloquio scientifico con EFSA: valutazione del rapporto rischio-beneficio derivato dall'esposizione combinata a sostanze nutritive e contaminanti negli alimenti

La valutazione del rischio-beneficio pone sfide scientifiche significative vista la necessità di valutare i benefici nutrizionali e per la salute degli alimenti rispetto ai potenziali rischi per la salute derivanti da pericoli come i contaminanti ambientali presenti negli alimenti. L'EFSA invita gli esperti in questo campo a partecipare ad un colloquio scientifico per discutere eventuali miglioramenti tecnici per la loro valutazione.
14/02/2022 — (Fonte: EFSA)

Valori di riferimento per l’alimentazione

Una dieta equilibrata è quella che apporta le giuste quantità delle diverse sostanze nutritive per preservare la salute e il benessere dell’organismo. Proteine, carboidrati, grassi, vitamine, minerali e acqua sono tutte “sostanze nutritive” o anche “nutrienti”. Ogni nutriente ha una precisa funzione nell’organismo umano.
31/01/2022 — (Fonte: EFSA)

Bisfenolo A: in un parere provvisorio l’EFSA propone di abbassare la dose giornaliera tollerabile

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha riesaminato i rischi da bisfenolo A (BPA) negli alimenti proponendo di abbassare considerevolmente la dose giornaliera tollerabile (DGT) rispetto a quella della sua precedente valutazione del 2015. Le nuove conclusioni dell'EFSA sul BPA vengono esposte in una bozza di parere scientifico disponibile a pubblica consultazione fino all'8 febbraio 2022. Tutte le parti interessate sono invitate a parteciparvi.
17/01/2022 — (Fonte: EFSA)

Al via la consultazione per l'etichettatura Nutri-Score

Aperta la consultazione pubblica da parte della CE per rivedere la legislazione sull'etichettatura alimentare. Entro il 7 marzo 2022 sarà possibile partecipare compilando un questionario.
22/12/2021 — (Fonte: Commissione Europea)

Bisfenolo A: in un parere provvisorio l’EFSA propone di abbassare la dose giornaliera tollerabile

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha riesaminato i rischi da bisfenolo A (BPA) negli alimenti proponendo di abbassare considerevolmente la dose giornaliera tollerabile (DGT) rispetto a quella della sua precedente valutazione del 2015. Le nuove conclusioni dell'EFSA sul BPA vengono esposte in una bozza di parere scientifico disponibile a pubblica consultazione fino all'8 febbraio 2022. Tutte le parti interessate sono invitate a parteciparvi.
20/12/2021 — (Fonte: EFSA)

Rapporto One Health dell'UE: calo nel 2020 dei casi di malattie zoonotiche riferite nell'uomo e delle infezioni veicolate da alimenti

Nel 2020 è stata la campilobatteriosi la zoonosi maggiormente segnalata nell'UE, con 120 946 casi contro gli oltre 220 000 dell'anno precedente, seguita poi dalla salmonellosi, che ha interessato 52 702 individui contro gli 88 000 dell’anno precedente. Il numero di infezioni veicolate da alimenti ha registrato un calo del 47%. Queste risultanze si basano sulle cifre contenute nell’annuale rapporto “One Health" (salute unica globale) dell’UE sulle zoonosi, curato dall'EFSA e dall'ECDC.
13/12/2021 — (Fonte: EFSA)

Consultazioni sul glifosato: oltre 400 contributi raccolti

Le consultazioni sul glifosato organizzate in parallelo dall'EFSA e dall'ECHA si sono chiuse il 22 novembre 2021. Durante i due mesi di consultazione, tutte le parti interessate hanno avuto accesso alle valutazioni scientifiche preparate dalle autorità nazionali competenti di Ungheria, Francia, Paesi Bassi e Svezia, note collettivamente come Gruppo di valutazione sul glifosato (AGG). Un totale di 416 contributi sono stati ricevuti attraverso le due consultazioni da dentro e fuori l'UE, la maggior parte dei quali provenienti dall'Argentina.
07/12/2021 — (Fonte: EFSA)

La scienza alla base della profilazione nutrizionale: al via consultazione pubblica

Nutrizionisti e altri esperti hanno la possibilità di aiutare l’EFSA a dare gli ultimi ritocchi a un parere scientifico. Questo costituirà la base sulla quale i politici svilupperanno il futuro sistema UE di etichettatura dei nutrienti da apporre sulla parte anteriore delle confezioni alimentari. Il parere preciserà inoltre le condizioni in base alle quali limitare le indicazioni nutrizionali e sulla salute apposte sui prodotti alimentari.
23/11/2021 — (Fonte: EFSA)

Save the date! Colloquio scientifico con EFSA sulla valutazione del rapporto rischio/beneficio per l'esposizione combinata a nutrienti e contaminanti degli alimenti

La valutazione del rischio/beneficio derivato dalle sostanze che si trovano negli alimenti pone sfide scientifiche significative considerando la necessità di valutare i benefici nutrizionali e per la salute rispetto ai potenziali rischi derivanti da pericoli come i contaminanti presenti negli alimenti. L'EFSA desidera invitare gli esperti in questo campo a partecipare ad un colloquio scientifico programmato per febbraio 2022.
02/11/2021 — (Fonte: EFSA)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/07 17:36:00 GMT+2 ultima modifica 2021-01-11T13:19:41+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina