Delegazione presso l'UE: Europass

Tutte le notizie EFSA

PFAS nei cibi: l'EFSA ne valuta i rischi e stabilisce il limite di sicurezza

L'EFSA ha stabilito una nuova soglia di sicurezza per le principali sostanze perfluoroalchiliche, o PFAS, che si accumulano nell’organismo umano. La soglia, una dose settimanale tollerabile di gruppo (DST) di 4,4 nanogrammi per chilogrammo di peso corporeo alla settimana, viene specificata in un parere scientifico sui rischi per la salute umana derivanti dalla presenza di queste sostanze negli alimenti.
22/09/2020 — (Fonte: EFSA)

Corsi estivi Parma 2020 su 'Salute unica globale': esperienza virtuale

L'edizione 2020 dei corsi estivi organizzati dall'EFSA e dalla “Scuola di Studi Superiori in Alimentazione e Nutrizione” dell'Università di Parma, in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, si è svolta in forma virtuale 3D dal 9 al 10 giugno scorsi.
20/07/2020

Suini al macello: misure per affrontare le questioni di benessere

La maggior parte dei rischi legati al benessere dei suini al macello è dovuta a competenze inadeguate del personale e a strutture mal progettate e mal costruite. È questa una delle principali conclusioni dell'ultimo parere dell'EFSA sul benessere degli animali durante le procedure legate alla macellazione. L'EFSA evidenzia come la mancanza di competenze e/o di formazione del personale addetto alla macellazione costituisca serio motivo di preoccupazione riguardo al benessere animale.
13/07/2020 — (Fonte: EFSA)

Suini al macello: misure per affrontare le questioni di benessere

La maggior parte dei rischi legati al benessere dei suini al macello è dovuta a competenze inadeguate del personale e a strutture mal progettate e mal costruite. È questa una delle principali conclusioni dell'ultimo parere dell'EFSA sul benessere degli animali durante le procedure legate alla macellazione.
22/06/2020

Giornata mondiale della sicurezza alimentare 2020: "La sicurezza alimentare riguarda tutti, adesso e in futuro"

La sicurezza alimentare è responsabilità condivisa e l'EFSA celebra la seconda Giornata mondiale della sicurezza alimentare questo 7 giugno 2020 insieme ai suoi partner nazionali, europei e internazionali, tra cui gli sponsor ONU dell'evento, il Codex Alimentarius, l'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) e l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS).
16/06/2020 — (Fonte: EFSA)

Ocratossina A negli alimenti: valutati i rischi per la salute pubblica

L'EFSA ha pubblicato un parere scientifico sui rischi per la salute pubblica connessi alla presenza negli alimenti di ocratossina A (OTA), una micotossina prodotta naturalmente da alcune muffe, che può essere presente in una serie di alimenti tra cui cereali, carne conservata, frutta fresca e secca, e formaggi.
25/05/2020 — (Fonte: EFSA)

Seminario online: Horizon scanning for plant health

La globalizzazione del commercio, unita al boom dei viaggi e gli spostamenti delle persone fanno sì che i patogeni delle piante possano viaggiare da un lato all’altro della terra nell’arco di pochi giorni. E allora, come fanno i valutatori del rischio e gli esperti di salute delle piante a capire quali patogeni arriveranno un domani? La risposta sono le attività di “horizon scanning” ovvero la ricerca e l’esame delle prospettive in materia.
18/05/2020 — (Fonte: EFSA)

Ocratossina A negli alimenti: valutati i rischi per la salute pubblica

L'EFSA ha pubblicato un parere scientifico sui rischi per la salute pubblica connessi alla presenza negli alimenti di ocratossina A (OTA), una micotossina prodotta naturalmente da alcune muffe, che può essere presente in una serie di alimenti tra cui cereali, carne conservata, frutta fresca e secca, e formaggi.
18/05/2020 — (Fonte: EFSA)

Presenza di Listeria nelle verdure surgelate: come ridurre i rischi

L'EFSA ha valutato i rischi per la salute pubblica connessi alla contaminazione da Listeria nelle verdure scottate in acqua bollente o passate brevemente al vapore prima di essere surgelate, concludendo che i rischi associati al consumo di questi prodotti sono inferiori rispetto a quelli da alimenti pronti come: il pesce affumicato, la carne cotta, le salsicce, il paté, i formaggi a pasta molle, che di solito vengono associati a contaminazione da Listeria.
11/05/2020 — (Fonte: EFSA)

Xylella fastidiosa: aggiunte 37 nuove specie vegetali all'elenco di piante ospiti

Sono state individuate trentasette nuove specie vegetali ospiti del patogeno Xylella fastidiosa. La maggior parte si è infettata naturalmente (non artificialmente) ed è stata trovata sia in Paesi UE (Francia, Italia, Portogallo e Spagna) che non (USA e Iran). Tra i nuovi ospiti vi sono comuni piante ornamentali, selvatiche e da commercio come la fleabana (Erigeron sp.), l’Helichrysum stoechas, il pistacchio (Pistacia vera) e il cachi (Diospyros kaki).
04/05/2020 — (Fonte: EFSA)

Salute delle piante: digitalizzate le schede di sorveglianza fitosanitaria

La prima serie di schede EFSA per la sorveglianza fitosanitaria dei patogeni delle piante è ora disponibile in agevole formato interattivo. Dieci delle 28 schede già in essere, progettate per agevolare gli Stati membri dell'UE a pianificare la loro annuale indagine sugli organismi nocivi da quarantena, sono state pubblicate come "story map” (mappe geografiche digitali e interattive) sul sito web dell'EFSA. Le schede sono compatibili per uso su smartphone.
27/04/2020 — (Fonte: EFSA)

La Parma Summer School 2020 "One Health" si terrà online

L'edizione 2020 dei corsi estivi della Parma Summer School 2020, organizzata dall'EFSA e dalla Scuola di Studi Superiori su Alimentazione e Nutrizione dell'Università di Parma, in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, si svolgerà in forma di evento virtuale il 9 e 10 giugno 2020.
27/04/2020 — (Fonte: EFSA)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/07 17:36:00 GMT+2 ultima modifica 2020-02-05T12:56:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina