Fondazione per le vittime dei reati

Modi e forme di aiuto

Poiché ogni fatto delittuoso e le proprie conseguenza non sono definiti a priori, non lo è neppure il tipo d'intervento; il carattere di quest'ultimo è infatti ragionato e calzante sulla singola specifica situazione, e tiene conto di analogie con precedenti simili.

Questi elementi dimostrano come la Fondazione intervenga con rapidità - senza dover affrontare i vincoli amministrativi tipici della pubblica amministrazione - di fronte a emergenze sempre drammatiche delle vittime e delle loro famiglie, agendo in termini concreti.

Gli aiuti in denaro che la Fondazione elargisce sono mirati di volta in volta al sostegno per affrontare: le spese per terapie psicologiche, per particolari cure riabilitative, per l'abitazione (come, per esempio, ratei di mutui, traslochi, depositi cauzionali, nuove utenze, messe in sicurezza), per gli studi scolastici, oppure per il mancato introito causato dall'assenza dal lavoro sia dipendente che autonomo o per le spese funerarie.

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/05/22 11:53:29 GMT+1 ultima modifica 2012-05-22T13:53:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina