Semplificazione

Agenda semplificazione

Una vera e propria agenda che fissa, per una serie di misure prioritarie di semplificazione, azioni, obiettivi e risultati attesi.

Documenti:
Agenda per la semplificazione 2018-2020
Agenda per la semplificazione 2015-2017

Approfondimento: I risultati raggiunti (rapporti di monitoraggio)

Sito web: Italia Semplice

L'Agenda contiene le linee di indirizzo condivise tra Stato, Regioni ed Enti Locali e le principali attività per assicurare l’effettiva realizzazione di obiettivi di semplificazione, indispensabili per recuperare il ritardo competitivo dell’Italia, liberare le risorse per tornare a crescere e cambiare realmente la vita dei cittadini e delle imprese.

I settori di intervento

L’Agenda 2018-2020 punta principalmente su due settori strategici di intervento: edilizia e impresa. Per ciascuno individua azioni, responsabilità, scadenze e risultati attesi, secondo una logica di risultato. Il successo degli interventi non viene valutato sul numero delle norme introdotte o eliminate, ma sull’effettiva riduzione dei costi e dei tempi. 
Il controllo dei risultati è reso accessibile online, assicurando il coinvolgimento costante di cittadini e imprese nella verifica dell’attuazione.
Il Consiglio dei Ministri e la Conferenza unificata verificheranno e aggiorneranno periodicamente l’Agenda.

Il coordinamento delle attività dell’Agenda, per la parte che attiene al coinvolgimento della Regione, è affidato al Gabinetto del Presidente della Giunta regionale.

Edilizia

Obiettivo: ridurre tempi e costi delle procedure edilizie e assicurare la certezza degli adempimenti per cittadini e imprese.

Risultati attesi: riduzione di almeno il 20% dei costi e dei tempi per ottenere i titoli abilitativi necessari all’attività edilizia.

Azioni:

  • Modelli unici semplificati ed istruzioni standardizzate
  • Operatività dello sportello unico per l’edilizia e monitoraggio dell’efficacia delle misure di semplificazione dei decreti legislativi nn. 126, 127 e 222 del 2016 per ridurre i tempi e gli adempimenti in edilizia
  • Verifica delle misure di semplificazione già adottate in edilizia

Impresa

Obiettivo: ridurre tempi e costi per l’avvio e l’esercizio delle attività di impresa e assicurare la certezza degli adempimenti.

Risultati attesi: riduzione di almeno il 20% dei costi e dei tempi entro il 2020.

Azioni:

  • Modulistica SUAP semplificata e standardizzata e linee guida per agevolare le imprese
  • Azioni per accelerare la gestione delle procedure complesse
  • SUAP operativi per ridurre tempi e adempimenti
  • Ricognizione dei procedimenti
  • Attuazione della SCIA unica e della concentrazione dei regimi
  • Tagliare i tempi delle procedure e sbloccare le conferenze di servizi

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/01/12 10:35:00 GMT+1 ultima modifica 2018-11-22T10:07:06+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina