Delegazione presso l'UE: sede di Bruxelles

Protezione dei minori - integrazione dei sistemi

La consultazione è aperta dal 14 Luglio al 20 Ottobre 2023

L'iniziativa mira a sostenere lo sviluppo e il rafforzamento di sistemi integrati per la protezione dei minori nell'UE.
L'articolo 24 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea sancisce il diritto dei bambini "alla protezione e alle cure necessarie per il loro benessere", in linea con la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e con uno degli obiettivi fondamentali del trattato UE. Le disuguaglianze già esistenti si sono inasprite durante la pandemia di COVID-19: sono aumentate le violenze domestiche, gli abusi ed il bullismo online.

La strategia 'UE sui diritti dei minori prevede l’adozione di una raccomandazione per sostenere lo sviluppo e il rafforzamento di sistemi integrati di protezione dei minori. L’iniziativa induce le autorità e i servizi competenti a collaborare in modo olistico con riferimento alla prevenzione degli abusi e della violenza nei confronti dei minori ed alla loro protezione. Ottimizzando gli strumenti dell'UE esistenti (leggi, politiche, finanziamenti) i sistemi di protezione dei minori possono diventare più solidi ed integrati.

I sistemi di protezione dei minori nell'UE mostrano varie lacune. A livello nazionale soffrono di un approccio frammentario, le politiche di prevenzione per affrontare le cause profonde ed i sistemi di identificazione precoce sono deboli; spesso mancano risposte tempestive ed adeguate ad un'assistenza completa (anche psicosociale). Si registrano inoltre carenze nei meccanismi di coordinamento e cooperazione fra gli enti, i ministeri, ed una mancanza di coordinamento fra i vari livelli di competenze.

Per saperne di più:

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-07-25T15:45:23+02:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina