Il patrimonio culturale ferito

I danni del sisma del 2012 al patrimonio storico-artistico appaiono da subito gravissimi. Le scosse attraversano chiese, teatri, palazzi, torri, castelli, rocche, opere pittoriche e scultoree, provocando ferite profonde. La soprintendente Carla di Francesco è impegnata in un sopralluogo, quando assiste in diretta al crollo della Torre dei Modenesi di Finale, divenuta il simbolo del sisma emiliano.

Codice per l'incorporamento

<audio controls="controls"><source src="https://www.regione.emilia-romagna.it/podcast/sisma/il-patrimonio-culturale-ferito/@@view/++widget++form.widgets.IAudio.audio_file/@@stream" type="audio/mpeg" /></audio>

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/08/03 11:29:27 GMT+2 ultima modifica 2022-08-03T11:29:28+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina