martedì,  2 gennaio 2024

“Se mi lasci ti rovino”. Se te lo dice è VIOLENZA: al via dal 15 gennaio la campagna della Regione contro la violenza sulle donne

Nelle piazze e nelle strade dell’Emilia-Romagna per tutto il 2024 i manifesti con una nuova frase ogni mese e l'invito a rivolgersi ai Centri antiviolenza

Bonaccini e Lori: " Parole a cui non dobbiamo mai abituarci, sono forme di maltrattamento psicologico da fermare subito, rivolgendosi ai Centri  antiviolenza".

“Se mi lasci ti rovino”. Se te lo dice è VIOLENZA.

Dal 15 gennaio, nelle strade e nelle piazze dell’Emilia-Romagna si leggerà questa frase.  

Si tratta del primo manifesto della campagna di comunicazione della Regione nata per contrastare la violenza psicologica agita dagli uomini contro le donne, campagna che durerà per tutto il 2024. L’iniziativa, infatti, conta dodici manifesti contenenti altrettanti frasi violente, lo slogan ‘Se te lo dice è VIOLENZA’ e l’invito a rivolgersi ai Centri antiviolenza attivi sul territorio regionale.

La campagna nelle città dell’Emilia-Romagna

I 12 manifesti saranno affissi da gennaio a dicembre 2024 nei tabelloni pubblicitari dei Comuni con popolazione superiore a 30mila abitanti: Bologna, Ferrara, Forlì, Cesena, Modena, Parma, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Piacenza, Carpi (Mo), Imola (Bo), Faenza (Ra), Sassuolo (Mo) - Casalecchio di Reno (Bo), Cento (Fe), Riccione (Rn), Formigine (Mo), Castelfranco Emilia (Mo), San Lazzaro di Savena (Bo), Lugo (Ra), Valsamoggia (Bo). 

La campagna e i manifesti: https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/2023/novembre/se-te-lo-dice-e-violenza

Approfondimenti

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-01-02T14:36:48+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina