Notificazione per pubblici proclami del ricorso al TAR proposto da Francesco Gagliano

Il TAR per l’Emilia-Romagna, Sede di Bologna, Prima Sezione, con decreto n. 84/2021 pubblicato in data 3 marzo 2021 (pdf153.78 KB) nel procedimento R.G. 673/2020 ha autorizzato la notifica per pubblici proclami, mediante pubblicazione del presente avviso alla sezione “Avvisi - Pubblicità legale” del sito web istituzionale della Regione Emilia-Romagna, unitamente ai motivi aggiunti depositati in data 19 febbraio 2021 presentati dal sig. Gagliano e al predetto decreto n. 84/2021.

  1. Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e numero di registro generale del procedimento:

Tribunale Amministrativo Regionale per l’Emilia Romagna, Sede di Bologna, Sezione I, R.G. n. 673/2020.

  1. Nome dei ricorrenti:

Francesco Gagliano, c.f. GGLFNC96E15A955G, rappresentato e difeso dagli Avv.ti Chiara Rizzo e Maria Cristina Mirabelli.

  1. Indicazione delle Amministrazioni resistenti:

Regione Emilia-Romagna, c.f. 80062590379, in persona del Presidente della Giunta Regionale e legale rappresentante pro tempore, dott. Stefano Bonaccini, con sede a Bologna, Viale Aldo Moro n. 52, rappresentata e difesa dal Prof. Avv. Alberto Pizzoferrato ed elettivamente domiciliata presso lo studio di quest’ultimo, sito in Bologna, via Santo Stefano n. 57.

  1. Estremi dei provvedimenti impugnati e petitum:

Annullamento previa sospensione dell’efficacia della Graduatoria finale, determinazione n. 23066 del 24 dicembre 2020 in relazione al corso-concorso per l’assunzione – a tempo pieno e indeterminato – di n. 138 agenti di polizia locale, pubblicata in data 28 dicembre 2020, relativa ai candidati idonei per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 138 posti di Agente di Polizia Locale Categoria Giuridica C. (BURERT n. 403/2019), nonché di tutti gli atti pregressi, consequenziali e/o connessi ove lesivi per il ricorrente.

  1. Sunto dei motivi di gravame di cui al ricorso:
  • Travisamento dei fatti, illogicità manifesta con riferimento ad ipotesi di erroneità nell’esame diagnostico svolto presso il laboratorio analisi “Test”
  • Istanza cautelare anche ex art. 56 c.p.a.
  • Istanza di notificazione mediante pubblici proclami.
  1. Controinteressati:

Sono controinteressati tutti gli ammessi alla graduatoria approvata con determinazione dirigenziale del 24/12/2020 pubblicata sul B.U. Regione Emilia Romagna, di cui al corso-concorso per l’assunzione – a tempo pieno e indeterminato – di n. 138 agenti di polizia locale (cat. Giur. C), pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna - parte terza n. 403 - il 6/12/2019.

  1. Si allega:

Testo integrale dei motivi aggiunti presentati dal sig. Gagliano Francesco e decreto n. 84/2021 pubblicato in data 3 marzo 2021 (pdf153.78 KB) con cui il TAR Emilia-Romagna, Sede di Bologna, ha autorizzato la notifica per pubblici proclami.

  1. Lo svolgimento del processo può essere seguito consultando il sito www.giustizia-amministrativa.it attraverso l’inserimento del numero di registro generale del ricorso.
  2. La presente notifica per pubblici proclami è stata autorizzata dalla Sez. I del Tar Emilia-Romagna, Sede di Bologna con il decreto n. 84/2021 che si allega al presente avviso.

Bologna, 9/3/2021

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/03/11 15:29:27 GMT+2 ultima modifica 2021-03-11T15:29:27+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina