Sicurezza nei luoghi di lavoro

Marcatura CE degli impianti ceramici

Nel 2014 la regione Emilia-Romagna ha istituito il gruppo di lavoro regionale per la prevenzione infortuni sul lavoro nel comparto della ceramica (tra Regione Emilia-Romagna, Aziende USL di Modena e Reggio Emilia, Parti sindacali e datoriali del settore ceramico) con l’obiettivo di mettere a punto indicazioni condivise per chiarire obblighi e responsabilità nella marcatura CE di macchine e impianti nel comparto.

In particolare il gruppo di lavoro ha affrontato in questi anni le principali questioni relative alla definizione di macchine, "quasi-macchine", impianti e alla loro messa in sicurezza nel normale funzionamento in linea, risolvendo i dubbi circa il ruolo dei produttori di macchine, degli installatori e degli utilizzatori in modo che l'effettivo utilizzo possa essere fatto in condizioni di assoluta sicurezza.

La disponibilità a lavorare insieme, coma da tradizione che dura da qualche decennio, delle associazioni dei produttori di macchine (ACIMAC) e degli utilizzatori delle macchine stesse (Confindustria Ceramica) e dei loro tecnici ha facilitato l'approccio pratico e orientato alle soluzioni reali dei problemi, grazie anche alla supervisione e collaborazione dei Servizi di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPSAL) delle aziende USL di Reggio Emilia e di Modena e le OO. SS di settore.

Il gruppo di lavoro ha dunque elaborato le seguenti schede, presentate in occasione del convegno del 13 luglio 2018 a Bologna (pdf123.7 KB):

Guida marcatura CE (pdf3.43 MB)

A - carico sili (pdf713.92 KB)

B - alimentazione mulino discontinuo (pdf587.4 KB)

C - premacinazione materie dure (pdf479.47 KB)

D - alimentazione mulino continuo (pdf644.21 KB)

E - macinazione continua (pdf661.2 KB)

F - scioglitura (pdf438.44 KB)

G - trattamento barbottine (pdf470.67 KB)

H - stoccaggio barbottina (pdf465.12 KB)

I - atomizzatori (pdf557.86 KB)

J - alimentazione sili atomizzato (pdf556.79 KB)

K - trattamento polveri e alimentazione presse (pdf517.75 KB)

L - pressatura (pdf916.02 KB)

M - smaltatura (pdf905.22 KB)

N - movimentazione e stoccaggio semilavorati (pdf3.43 MB)

N - movimentazione e stoccaggio semilavorati addendum (pdf160.01 KB)

Q - finitura (pdf441.88 KB)

R - scelta e pallettizzazione (pdf615.41 KB)

S - finitura pallet (pdf428.33 KB)

T - cogenerazione (pdf466.72 KB)

U - recupero calore (pdf466.79 KB)

V - magazzino prodotto finito (pdf429.75 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/06/27 13:29:08 GMT+1 ultima modifica 2018-12-14T12:51:08+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina