Delegazione presso l'UE: Europass

Safety and efficacy of lutein and lutein/zeaxanthin extracts from Tagetes erecta for poultry for fattening and laying (except turkeys)

Data di pubblicazione: 16/05/2019

Ambito sintetico: Additivi per mangimi

Sintesi a cura dell'Università di Parma:

Sicurezza ed efficacia degli estratti di luteina e luteina / zeaxantina da Tagetes erecta per pollame da ingrasso e da deposizione (ad eccezione dei tacchini)

Il gruppo di esperti scientifici sugli additivi ed i prodotti o le sostanze utilizzati nei mangimi (FEEDAP) ha valutato la luteina estratta da Tagetes erecta, ottenuta tramite estrazione e saponificazione (contenuto di luteina non inferiore all'85% dei carotenoidi totali (CT)) ed un estratto di luteina / zeaxantina ottenuto mediante estrazione, saponificazione e isomerizzazione (luteina non inferiore al 45% e zeaxantina no meno del 35% di CT) a partire dalla stessa materia prima. Il livello massimo d'uso proposto di 80 mg CT dall'estratto/kg di mangime per polli da ingrasso e galline ovaiole è ritenuto sicuro per queste categorie di animali. La conclusione può essere estrapolata anche per le specie di pollame minori per l'ingrasso e la deposizione. Mentre il livello massimo di utilizzo dell'estratto di Tagetes saponificato ed isomerizzato non deve superare i 50 mg di CT/kg di mangime, tenuto conto del potenziale tossicologico della zeaxantina sull’apparato riproduttivo. L'estratto di Tagetes saponificato non è risultato avere potenziale genotossico. Questa conclusione è estesa all'estratto di Tagetes saponificato/isomerizzato. A riguardo dell’esposizione del consumatore (relativa al consumo di prodotti animali), questa è molto bassa rispetto all'esposizione da altre fonti per gli stessi composti. Il principio attivo può essere irritante per pelle ed occhi, anche se non è prevista alcuna esposizione per inalazione. In assenza di dati, il gruppo di esperti scientifici non può concludere sulla sicurezza per l'utente di preparazioni alimentari. Per quanto riguarda l’ambiente, l'uso di estratti di Tagetes nel mangime per pollame, non ha destato preoccupazioni. Estratti di Tagetes a concentrazioni fino al livello massimo d'uso proposto di 80 mg di CT/kg di mangime, è potenzialmente in grado di colorare il tuorlo delle galline ovaiole e la carne dei polli da ingrasso.

Allo stesso modo, il gruppo FEEDAP ha valutato anche:

  • Valutazione della domanda di rinnovo dell'autorizzazione di Bactocell® (Pediococcus acidilactici CNCM I-4622) come additivo per mangimi destinati a suinetti svezzati, suini da ingrasso, specie di suini minori (svezzati e da ingrasso), polli per ingrasso, galline ovaiole e specie avicole minori da ingrasso e per la posa e la sua estensione di utilizzo a tutti i suini in crescita e tutte le specie avicole. L’additivo è considerato sicuro ed efficacie.
  • Valutazione della domanda di rinnovo dell'autorizzazione di PHYZYME® XP 5000 G / L (6-fitasi) per polli per ingrasso, galline ovaiole, tacchini da ingrasso, anatre per suinetti da ingrasso, suinetti svezzati, suini da ingrasso e scrofe per riproduzione.

Nessuna nuova evidenza è stata riscontrata e il presente composto è del tutto in regola con quanto riportato nei termini di sicurezza ed efficacia.

Link: https://www.efsa.europa.eu/it/efsajournal/pub/5698

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/16 17:45:00 GMT+1 ultima modifica 2019-06-07T16:35:49+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina