Delegazione presso l'UE: Europass

Pest categorisation of non-EU viruses and viroids of Cydonia Mill., Malus Mill. and Pyrus L.

Data di pubblicazione: 30/09/2019

Ambito sintetico: Opinione scientifica-salute dei vegetali

Sintesi a cura dell'Università di Parma:

Classificazione parassitaria di virus e viroidi non appartenenti all’UE di Cydonia Mill., Malus Mill. e Pyrus L.

A seguito di una richiesta della Commissione europea, il gruppo di esperti scientifici sulla salute delle piante ha effettuato una classificazione parassitologica di 17 virus e viroidi, qui chiamati virus, di Cydonia Mill., Malus Mill. e Pyrus L.* definiti come non appartenenti all'UE o di categoria indeterminata in un precedente parere dell'EFSA. Questi virus appartengono a generi diversi e sono eterogenei nella loro biologia. Possono essere rilevati con metodi disponibili e sono trasmessi in modo efficiente mediante tecniche di propagazione vegetativa, con le piante da trapianto che rappresentano un importante meccanismo di diffusione a lunga distanza e, potenzialmente, un importante via di accesso. A seconda dei virus, percorsi aggiuntivi possono anche essere semi, polline e/o trasmissione vettoriale. È noto che la maggior parte dei virus qui classificati infetta solo uno dei pochi generi di piante correlati, ma alcuni di essi hanno una gamma di piante ospiti più ampia, estendendo così le possibili vie di ingresso. Tre virus (virus del mosaico necrotico della mela, virus della foglia accartocciata della ciliegia, virus associato alla decomposizione della frutta temperata) e un viroide (viroide della piega del frutto della mela) soddisfano tutti i criteri per essere considerati come parassiti da quarantena per l’Unione Europea. Cinque virus (virus associato alla piega verde della mela, virus del ringspot clorotico della mora, virus delle rughe chiazzate di melanzane, virus del ringspot di tabacco e virus del ringspot di pomodoro) e un viroide (viroide delle cicatrici della buccia di mela), soddisfano i criteri per essere considerati parassiti da quarantena dell'Unione, con la possibile eccezione di essere assenti dal territorio dell'UE o avere una presenza ridotta ed essere sotto controllo ufficiale. Sei virus principali (geminivirus della mela, virus sferico latente della mela, luteovirus associato alla mela, virus criptico Pyrus pyrifolia, Pyrus pyrifolia partitivirus 2 e virus Tulare del mosaico della mela) e un viroide (viroide testa a martello della mela) non soddisfano uno o più di questi criteri. Il gruppo di esperti scientifici evidenzia che per diversi virus, in particolare quelli scoperti di recente, la categorizzazione è associata a importanti incertezze principalmente legati all'assenza di dati sulla biologia e sulla distribuzione. Poiché questo parere riguarda specificamente i virus non UE, in genere questi virus non soddisfano i criteri valutati dall'EFSA per qualificarsi come potenziali parassiti non in quarantena regolamentati dall'Unione.

*Cydonia: melo cotogno, Malus: melo, Pyrus: pero

Link: https://efsa.onlinelibrary.wiley.com/doi/epdf/10.2903/j.efsa.2019.5590

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/08 11:26:52 GMT+1 ultima modifica 2019-10-08T11:26:52+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina