Delegazione presso l'UE: Europass

Evaluation of calcium lignosulfonate as a acceptable previous cargo for edible fats and oils

Data di pubblicazione: 23/12/2019

Ambito sintetico:Opinione Scientifica-Contaminanti in alimenti e mangimi
Sintesi a cura dell'Università di Parma

Valutazione del ligninsolfonato di calcio come carico precedente accettabile* per grassi e oli commestibili

La spedizione di grassi e oli alimentari in Europa è consentita in serbatoi per merci sfuse, a condizione che il carico precedente sia incluso in un elenco di sostanze ammesse. La Commissione europea ha chiesto all'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) di valutare l'accettabilità del calcio ligninsolfonato come carico precedente per il trasporto di grassi e oli. La valutazione si è basata sui criteri adottati dall'EFSA nel 2009 e utilizzati anche per la valutazione delle sostanze attualmente presenti nell'elenco dei carichi precedenti accettabili di grassi e oli commestibili nell'allegato della direttiva 96/3 / CE della Commissione. Il ligninsolfonato di calcio è stato rivalutato sulla base di nuove informazioni fornite dopo le raccomandazioni formulate nel 2017 dal gruppo di esperti scientifici sui contaminanti nella catena alimentare (gruppo CONTAM) sulla necessità di ulteriori informazioni, principalmente per quanto riguarda la composizione e la tossicità della frazione a basso peso molecolare (Low Molecular Weight Fraction, LMWF) nei gradi di ligninsolfonato intesi come carico precedente. Il produttore Borregaard ha fornito nuovi dati sulla genotossicità di un LMWF, isolato da un prodotto di ligninsolfonato di calcio tecnico destinato alla spedizione. I test comprendevano un test di mutazione inversa nei batteri e un test in vitro di micronucleo nei linfociti periferici umani. In conclusione, il LMWF è risultato negativo in entrambi i test di genotossicità. B

orregaard ha anche fornito dati sulla distribuzione della massa molecolare per: LMWF utilizzato nel test di genotossicità; il prodotto grezzo di ligninsolfonato di calcio da cui è stato isolato questo LMWF; un prodotto tipico destinato al carico precedente; e il prodotto ligninsolfonato 45-60 purificato tramite ultrafiltrazione, che è stato valutato in passato come additivo per alimenti e mangimi. La distribuzione molecolare della massa dell'LMWF si discosta da quella dei prodotti di riferimento; componenti <200 Da erano in gran parte assenti nel LMWF.

Inoltre, Borregaard ha fornito un test di Ames e un test di tossicità acuta su alcuni prodotti commerciali a base di ligninsolfonato. In assenza di (a) ulteriori informazioni sul prodotto testato e dimostrazione della sua somiglianza con i prodotti destinati a essere spediti e (b) serie adeguata di test di genotossicità in vitro, la rilevanza di questi dati di tossicità per la valutazione del calcio ligninsolfonato è risultata discutibile. Il gruppo di esperti scientifici ha concluso che è necessaria una migliore analisi dei LMWF, tossicologicamente più rilevante, che comprenda i componenti <200 Da, affinché il ligninsolfonato di calcio soddisfi i criteri di accettazione come carico precedente. In particolare, la calibrazione di massa dovrebbe essere eseguita con standard di massa molecolari più bassi e dovrebbe essere usata una rilevazione più completa. I test di genotossicità secondo la guida dell'EFSA (test di Ames e test del micronucleo in vitro) (Comitato scientifico dell'EFSA, 2011, 2017.2019) devono essere eseguiti utilizzando LMWF, compresi i componenti <200 Da. Il materiale testato dovrebbe essere rappresentativo del LMWF presente nei prodotti destinati a essere spediti come carico precedente per grassi ed oli commestibili.

*N.d.t.: Per carico precedente accettabile si intende il contenuto presente in un serbatoio/cisterna nel carico precedente, che deve appartenere ad un elenco di prodotti ammissibili, che non destino preoccupazioni qualora eventuali residui possano entrare in contatto con matrici alimentari trasportate in seguito come, in questo caso, oli e grassi commestibili.

Link: https://efsa.onlinelibrary.wiley.com/doi/epdf/10.2903/j.efsa.2019.5951 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/23 19:05:00 GMT+2 ultima modifica 2020-01-08T19:09:25+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina