E-R | Temi

Sport

Il 17 novembre sono uscite le graduatorie per la concessione dei contributi. La regione Emilia-Romagna, in attuazione della nuova L.R. sullo Sport n. 8/2017, per il 2017 stanzia 1.750.000,00 Euro

Cosa fa la Regione

La Regione, in coerenza con i principi dell’Unione europea, e in attuazione della nuova Legge Regionale sullo Sport n. 8/2017 Norme per la promozione e lo sviluppo delle attività motorie e sportive”, in vigore a partire dal primo giugno 2017, riconosce il valore sociale della pratica sportiva in ogni sua forma espressiva come strumento per la realizzazione del diritto alla salute e al benessere psico-fisico delle persone, il miglioramento degli stili di vita, lo sviluppo delle relazioni e dell'inclusione sociale, la formazione dell’individuo fin dalla giovane età, la promozione delle pari opportunità e del rapporto armonico e rispettoso con l'ambiente e per la valorizzazione sociale ed economica dei territori.

Per queste ragioni anche quest'anno la Regione Emilia-Romagna con deliberazione della Giunta regionale del 21 giugno 2017 n. 895  L.R. 8/2017 - Approvazione di tre avvisi pubblici per la concessione di contributi per eventi e progetti sportivi nonché per la promozione dell'associazionismo sportivo di livello regionale”  ha bandito tre Avvisi pubblici per la concessione di contributi per eventi e progetti sportivi e per la promozione dell’associazionismo sportivo di livello regionale finalizzati a:

  1. sostenere gli Eventi      sportivi in quanto rappresentano un catalizzatore che      favorisce la penetrazione nella cittadinanza della cultura      sportiva e del suo sistema di valori contribuendo alla      diffusione della pratica motoria e sportiva e allo sviluppo      dell’organizzazione sportiva nel suo insieme e      dell’associazionismo di base;
  2. sostenere Progetti per      l'attività motoria-sportiva nella consapevolezza che tali attività, oltre      a promuovere il benessere e la salute fisica e mentale, contribuiscono a      prevenire le malattie, a migliorare le relazioni sociali e la      qualità della vita per la generalità dei cittadini, con particolare      attenzione per i bambini e ragazzi, i soggetti disabili e quanti versano      in condizioni di disagio;
  3. sostenere le iniziative      finalizzate alla diffusione e al rafforzamento dell’associazionismo      sportivo e ricreativo di livello regionale, in coerenza con le nuove      esigenze espresse dal sistema sportivo;

 

Sono uscite le graduatorie

Con le seguenti delibere di Giunta regionale n. 1837/2017 (Associazionismo sportivo) n. 1846/2017 (Progetti sportivi), n. 1847/2017 (Eventi sportivi), sono uscite le graduatorie per la concessione dei contributi sullo sport. Vai su questa pagina per i tre bandi sullo Sport

Leggi il rapporto sui finanziamenti dello Sport

 

A chi rivolgersi

Presidenza della Giunta

Per contattare il Presidente rivolgersi alla segreteria:

tel. 051 527 5800 – 5801 segreteriapresidente@regione.emilia-romagna.it

Per il patrocinio regionale a iniziative ed eventi in ambito sportivo

Tel. 051 527 5414 cerimonialegr@Regione.Emilia-Romagna.it

 

Settore Sport

Dirigente di riferimento: Venerio Brenaggi

--------------------------------------------------------------------------

Per la programmazione e il coordinamento delle attività inerenti lo sport:

Morena Grandi - P.O. - tel.  051 5273198   

Alberto Infanti - tel. 0522 444828

alberto.infanti@Regione.Emilia-Romagna.it 

Catia Selva - tel.  051 5273103 

Maria Serena Mazzetti - tel. 051 5273675

sport@regione.emilia-romagna.it

 

Per la programmazione e gestione contributi impiantistica sportiva:

Cinzia Cazzoli: Cinzia.Cazzoli@regione.emilia-romagna.it tel. 051 5273191

Giovanni Gardenghi:  Giovanni.Gardenghi@regione.emilia-romagna.it tel. 051 5273465

Norme e atti

Link utili

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/06/2013 — ultima modifica 24/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it