Sicurezza nei luoghi di lavoro

Rimozione in sicurezza delle tubazioni idriche interrate in cemento amianto

Anno 2019

Committente: Inail - Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici 

Autori: Federica Paglietti, Sergio Malinconico, Beatrice Conestabile della Staffa, Sergio Bellagamba, Paolo De Simone

Curatori: -

Riferimento al territorio dell’Emilia-Romagna: No

Riferimento al settore costruzioni:

Target principale:

L’articolo nasce con lo scopo di fornire contenuti utili agli ambiti lavorativi in ambito di rimozione in sicurezza delle tubazioni in cemento amianto, promuovendo altresì la circolarità delle conoscenze tecnico-scientifiche nelle comunità nazionali e internazionali.

 

Contenuti principali:

L’articolo tratta la rimozione in sicurezza di tubazioni idriche interrate in cemento amianto, con lo scopo di armonizzare le procedure di intervento e sicurezza adottate sino ad oggi a scala nazionale, indicando un criterio di pianificabilità, riproducibilità ed omogeneità di intervento per agevolare l’operato dei lavoratori addetti al settore e degli Organi di Controllo competenti per territorio. La trattazione fornisce una definizione di amianto, in particolare secondo il decreto legislativo 81/2008 e s.m.i. con il termine “amianto” si individuano alcuni minerali silicatici fibrosi di origine naturale, sfruttati commercialmente, quali Crisotilo, Crocidolite, Amosite, Tremolite, Antofillite e Actinolite.

E’ importante sottolineare che le tubazioni in cemento amianto non costituiscono sorgente primaria di pericolo per la salute pubblica se interrate, integre ed ancora in posto, il problema si presenta qualora l’amianto raggiunga dimensioni micrometriche, questo perchè il principale rischio sanitario correlato all’amianto è di tipo inalatorio. L’articolo presenta inoltre il quadro normativo in materia di smaltimento dell’amianto. Tratta il tema della gestione dell’attività programmabile e delle attività in pronto intervento per la rimozione di tubazioni idriche interrate in cemento amianto: presentando le istruzioni tecnico-operative, le procedure di sicurezza e i dispositivi di protezione e controlli. Vengono inoltre presentati tre allegati: Allegato 1 - Impiego della tecnica del “Pipe-Bursting” su tubazioni in cemento amianto con generazione di rifiuti pericolosi; Allegato 2 - Parere tecnico in merito al campionamento di suoli con possibile presenza di amianto ed altre fibre asbestiformi; Allegato 3 - Gestione dei Rca prodotti nel corso di interventi di urgenza per la riparazione di tubazioni in cemento-amianto.

Per approfondimenti si rimanda al documento:

Inail, Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici, Rimozione in sicurezza delle tubazioni idriche interrate in cemento amianto (pdf, 8.59 MB), maggio 2019

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina