Sicurezza nei luoghi di lavoro

Linee guida per la gestione della sicurezza nei cantieri temporanei e mobili. Ruolo e responsabilità del committente

2006

Committente: Assessorato politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna

Autore: Nuova Quasco

Curatore: Barbara Rontini, Tommaso Simeoni, Stefano Stefani

Riferimento al territorio dell’Emilia Romagna: No

Riferimento al settore costruzioni: Si

Target principale: committente

 

Contenuti principali:

L'obiettivo principale della guida è di fornire al committente dell'opera pubblica un pratico strumento che lo supporti nella corretta applicazione della normativa sulla sicurezza per i cantieri temporanei e mobili: essa si rivolge dunque ai lettori che operano nell’ambito degli appalti di lavori pubblici mettendo a fuoco i contenuti del D.Lgs. 494/96 e dei suoi successivi decreti di modifica ed integrazione attraverso i quali la legge attribuisce alle figure richiamate specifici ruoli e compiti in materia di sicurezza. La guida percorre le azioni che competono alla committenza pubblica nelle tre fasi che caratterizzano la realizzazione dell’opera (fase progettuale, fase di gara e fase esecutiva), e per ciascuna fase vengono individuate le azioni per soddisfare gli obblighi e i compiti enunciati dalla norma.

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/05/09 12:30:00 GMT+2 ultima modifica 2019-01-11T13:26:36+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina