Ufficio Relazioni con il Pubblico

Come posso aprire un'azienda agricola e quali sono le mansioni dell'imprenditore agricolo?

Il primo adempimento necessario per l’apertura di un’azienda agricola è recarsi presso l’Agenzia delle Entrate della Provincia di residenza e aprire una partita IVA. 
Successivamente, solo se si prevede di realizzare un volume d’affari superiore a 7.000 euro, ci si iscriverà anche nel registro delle imprese della Camera di Commercio
l’iscrizione è necessaria, per godere, della ruralità della propria abitazione (esclusi gli agricoltori pensionati, familiari conviventi e coadiuvanti), e per la vendita al dettaglio dei propri prodotti.

L' Imprenditore agricolo è chi esercita una delle seguenti attivitàcoltivazione del fondo, selvicoltura, allevamento di animali e attività connesse, cioè le attività dirette alla cura e allo sviluppo di un ciclo biologico o di una fase necessaria del ciclo stesso, di carattere vegetale o animale, che utilizzano o possono utilizzare il fondo, il bosco o le acque dolci, salmastre o marine.

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/07/10 10:50:00 GMT+1 ultima modifica 2021-09-03T12:49:09+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina