E se il cammino verso la protezione, il ripristino e l’uso sostenibile degli ecosistemi terrestri, della biodiversità e delle foreste, contro la desertificazione e il degrado dei suoli fosse già iniziato in Emilia-Romagna?

Obiettivo 15: la vita sulla terra. Lotta al consumo di suolo, tutela della biodiversità, incremento del patrimonio forestale

L'IMPEGNO

La Regione Emilia-Romagna si impegna a proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell'ecosistema terrestre, gestire sostenibilmente le foreste, contrastare la desertificazione, far retrocedere il degrado del terreno, e fermare la perdita di diversità biologica.

IL CONTESTO REGIONALE

L'Italia è il paese europeo con il più alto grado di biodiversità e l'Emilia-Romagna è tra le regioni più ricche di specie animali e vegetali, nonché di ambienti che li ospitano. Siamo quindi responsabili di un patrimonio naturale di valore europeo e mondiale, da conservare e gestire con il contributo di tutti.

IL NOSTRO PROGETTO PER L’EMILIA-ROMAGNA

Come previsto dal Patto per il Lavoro e per il Clima, abbiamo avviato il progetto “4 milioni e mezzo di alberi in 5 anni” per valorizzare e tutelare il patrimonio forestale, qualificare il patrimonio esistente e aumentare il verde delle città. Con questa iniziativa, contrastiamo  l’inquinamento, tuteliamo la biodiversità, attraverso boschi, anche fluviali, e piantagioni forestali, da realizzare nelle aree più idonee con il coinvolgimento degli Enti locali, della cittadinanza e degli operatori agricoli. 

Intendiamo inoltre rafforzare la connettività e la tutela dei corridoi ecologici già esistenti. All’interno della più ampia strategia di consumo di suolo a saldo zero, stiamo recuperando siti inquinanti presenti sul territorio con l’obiettivo di restituirli agli usi legittimi.

Stiamo promuovendo e tutelando le aree montane e interne, a partire dalle eccellenze costituite dalle risorse naturali e dai parchi, aree protette e Mab Unesco, quali serbatoi insostituibili di biodiversità e bacini di opportunità per uno sviluppo sostenibile dei territori e delle popolazioni locali.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/05/25 16:35:21 GMT+2 ultima modifica 2021-05-25T16:35:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina