lunedì,  7 marzo 2022

EMERGENZA UCRAINA, dalla Regione progetto per assistenza sanitaria e aiuti immediati alla popolazione

Un primo bando da 50 mila euro per associazioni di volontariato e Ong che operano direttamente in Ucraina

La Regione Emilia-Romagna fornisce un aiuto immediato per procurare in loco beni di prima necessità, medicinali, sostegno umanitario, sanitario e psicologico alla popolazione ucraina, in particolare a coloro i quali stanno fuggendo per mettersi in salvo o a chi non ha più un alloggio.

Lo ha deciso oggi la Giunta regionale, mettendo a disposizione uno stanziamento iniziale di 50mila euro, dai fondi per la cooperazione internazionale, per rispondere con estrema urgenza ai bisogni di profughi e sfollati ucraini in transito nelle città di Lviv (Leopoli) e Chernivtsi, diretti in Polonia e Romania o destinati a raggiungere i familiari nel resto dell’Unione Europea.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/07 20:09:00 GMT+2 ultima modifica 2022-03-08T15:05:20+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina