La Regione e la sua storia

E-R |
Stefano Bonaccini

Il presidente Stefano Bonaccini presenta alla Assemblea legislativa regionale la nuova Giunta e il suo programma di mandato (26 gennaio 2015) – foto di Roberto Serra, archivio Agenzia di informazione e comunicazione Giunta regionale

40 anniQuarantacinque anni della Regione

La Regione Emilia-Romagna nasce il 7 giugno 1970. Da allora ad oggi si sono succedute nove legislature, che hanno attraversato 40 anni della nostra storia recente.
Ecco una sintesi delle principali attività dal 1970 a oggi

 

poteriI poteri: Giunta e Assemblea

La Giunta, esecutivo composto dagli assessori nominati dal presidente eletto e l'Assemblea legislativa, vero e proprio parlamento regionale: sono gli organi che propongono, promuovono, varano leggi, amministrano


 

Guido FantiI nove presidenti

Da Guido Fanti, eletto il 23 luglio 1970, a Stefano Bonaccini, eletto il 23 novembre 2014: i nove presidenti di Giunta che si sono succeduti nei quarantacinque anni della Regione, con gli elenchi degli assessori nominati in ciascuna legislatura


  

Dimissioni di Pier Luigi Bersani da presidente della Giunta in seguito alla sua nomina a ministro dell'Industria (1996). Archivio "Lodo e Lodi" di BolognaLe elezioni dal 1970 a oggi

Le tabelle con i risultati elettorali relativi all'Emilia-Romagna, limitatamente alle elezioni regionali dal 1970 a oggi.  Affluenza alle urne, voti validi alle liste, percentuali e ripartizione definitiva dei seggi delle nove legislature

Tutto cominciò il 7 giugno 1970

Una storia di tutti noi, è quella della Regione Emilia-Romagna. Storia a cui è dedicato questo sito, che mette insieme fatti, dati, statistiche e nomi per scoprire, anche nei dettagli, il lavoro e l’entusiasmo di uomini e donne, amministratori e macchina organizzativa, che con l’avvento, nel 1970, di questa istituzione hanno dato volto e sostanza, mandato dopo mandato, a un territorio che è considerato all’avanguardia in Europa. In questo sito troverete una sintetica cronistoria: vicende e leggi, regolamenti, il succedersi dei presidenti con biografie e testimonianze audio e video. E ancora ragioni e obiettivi degli Statuti, le cornici istituzionali delle attività della Regione, poi la nascita dello stemma e del gonfalone dell’Emilia-Romagna. Per scoprire come ciò che prima era un’idea, un progetto, quarant’anni fa cominciò a diventare uno snodo istituzionale decisivo.

Video

Guido FantiPlay

Immagini

La Giunta regionale presieduta da Antonio La Forgia nell'insediamento (5 giugno 1996). Archivio "Lodo e Lodi" di Bologna

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it