venerdì,  25 febbraio 2022

Agricoltura, stanziati 120 milioni di euro: due nuovi bandi per aziende più sostenibili e competitive

Domande entro il 23 giugno 2022 per il primo e il 1^ luglio per il secondo. Obiettivo: innovare i processi produttivi

La nuova agricoltura passa dagli investimenti in innovazione e ricerca, per potenziare sempre più l’impronta ecologica delle aziende, qualificare le produzioni e aumentare la competitività sui mercati.  
Una forte spinta in questa direzione viene da due bandi approvati dalla Giunta regionale, che stanziano incentivi per quasi 120 milioni di euro a favore delle imprese e filiere agricole e agroindustriali emiliano-romagnole.

Il finanziamento fa parte delle risorse complessive del Programma di sviluppo rurale 2021-2022 (Psr), che vale 408 milioni di euro, a sua volta tutti stanziati per il comparto entro l’estate 2022. Da inizio anno, con questi bandi, ammontano a quasi 185 milioni le risorse complessive del Psr messe a disposizione.

Con le risorse europee del Psr, sono stati stanziati 58 milioni 500 mila di euro per il primo bando (investimenti in aziende agricole) e oltre 59 milioni 234 mila euro per il secondo (investimenti rivolti a imprese agroindustriali).   


 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/02/25 12:33:00 GMT+2 ultima modifica 2022-02-25T16:37:20+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina