giovedì,  14 aprile 2022

Ucraina, oltre 22mila i profughi arrivati in Emilia-Romagna

I dati delle Prefetture. Dalle Asl rilasciati più di 18.500 codici STP per l'erogazione dell'assistenza sanitaria

Sono 22.065 i profughi arrivati in Emilia-Romagna dall’Ucraina, di cui 1.911 ospitati nella rete dei Centri di accoglienza straordinaria (Cas).
Questi i dati delle Prefetture aggiornati a mercoledì 13 aprile.

A Rimini, in prefettura, giovedì 14 aprile si è svolta la riunione del Comitato istituzionale regionale per l’Emergenza Ucraina convocato dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, d’intesa con il Capo Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, Prefetto Francesca Ferrandino.

Ai lavori sono intervenuti la vicepresidente Elly Schlein, l’assessore regionale alla Protezione civile, Irene Priolo, il sottosegretario alla Presidenza della Giunta, Davide Baruffi, e, oltre al Prefetto di Rimini Giuseppe Forlenza, gli altri prefetti, i sindaci delle città capoluogo, presidenti di Provincia e dei rappresentanti Anci e Upi Emilia-Romagna, del Comitato regionale del volontariato e del Forum Terzo settore.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/14 14:50:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-14T15:47:52+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina