Emilia-Romagna, ricostruire dopo l'alluvione

Le informazioni sui territori colpiti dall'alluvione in Emilia-Romagna. La raccolta fondi. Gli interventi in corso

Alluvione, turismo in Riviera: "Faremo una campagna di promozione e comunicazione insieme a Enit e Governo"

L'assessore Corsini rassicura gli imprenditori e sabato prossimo attesa in Regione la ministra Santanchè

“La campagna di promozione la faremo insieme all’Enit e al Governo, come ho sempre detto ad albergatori e Comuni, non appena la situazione si sarà stabilizzata. Sabato prossimo verrà in Regione la ministra Santanchè, e la presenteremo insieme a lei”.

Così Andrea Corsini, assessore regionale al Turismo, rivolto a imprenditori, associazioni e Comuni preoccupati per l’impatto dell’alluvione sull’imminente partenza della stagione turistica e balneare.

“Sono in contatto con la ministra fin dal primo giorno dell’ondata di maltempo- ha ribadito l’assessore-, faremo con lei una conferenza stampa di presentazione del piano di promozione straordinario per promuovere la nostra Riviera e rassicurare tutti i turisti sulla piena agibilità di stabilimenti, spiagge e strutture ricettive. In parallelo- prosegue Corsini- è bene che imprenditori, associazioni e Comuni inizino ad agire già autonomamente, usando i propri siti e canali social. Noi, e lo ribadisco, saremo pronti a breve, insieme al Governo e all’Enit. Faremo quindi due campagne- riepiloga l’assessore-, una rivolta al mercato italiano e l’altro a quello estero, prevalentemente per la Germania, che rappresenta da sempre un bacino importante per il nostro turismo”.

“Non ho nessun dubbio- conclude Corsini- sul fatto che, appena terminata quest’ondata di maltempo che ha prodotto anche disdette e mancate prenotazioni, e si sarà stabilizzata la situazione, la Riviera tornerà ad essere affollata di turisti come prima e più di prima”.

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-05-20T11:38:08+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina