Video

Agricoltura rExponsabile

Qualità e sostenibilità, tradizione e innovazione. E’ questo il biglietto da visita col quale il sistema agroalimentare si presenta all’Expo di Milano: se ne parla nella puntata di questa settimana. Il video spiega come la Regione intende proporsi all’Esposizione, quali valori e quali idee per nutrire la terra sono già rappresentati nel suo modello. Il programma è ricco, tante le buone pratiche che saranno visibili e illustrate a Milano. Tre i convegni internazionali, il World Food research and innovation forum, piattaforma mondiale per la ricerca previsto per il 22 e 23 settembre, il Climate ChangEr il 21 settembre con il quale si affronteranno le tecniche di coltivazione e allevamento che riducono le emissioni inquinanti in atmosfera sperimentate già da diverse aziende, il 18 settembre con il convegno sulla cooperazione, modello sul quale si basa il successo del sistema agroalimentare emiliano-romagnolo. La Regione porterà a Milano le aziende eccellenti, i 41 prodotti tipici, le migliori pratiche di coltivazione e allevamento, tutto all’insegna di qualità e sostenibilità. Nel video un commento dell’assessore all’agricoltura Simona Caselli.

Un turismo da Exportazione

Qual è il collegamento tra l'Expo di Milano e la riviera adriatica per i turisti che verranno in Italia attirati dall'una o dall'altra? E' la via Emilia, la strada voluta 2200 anno fa dal console romano Marco Emilio Lepido e scelta come marchio principale dalla Regione Emilia-Romagna per promuovere l'intero sistema turistico/culturale del territorio. Un modo per rappresentare le tante eccellenze regionali non come realtà separate e indipendenti, ma come un unico prodotto che racchiude la buona cucina, i prodotti unici che la caratterizzano, i luoghi e la cultura che li hanno ispirati e li mantengono inalterati nel tempo. La Regione Emilia-Romagna si racconta ai turisti attraverso 80 pacchetti turistici dedicati, un bando per l'aggregazione di imprese turistiche finanziato da 500 mila euro, oltre 300 visite di giornalisti ed operatori esteri di settore, più di 600 eventi tra enogastronomia, cultura, musica e arte, una corposa presenza a Milano con animazioni, dimostrazioni, degustazioni e una mappa virtuale da esplorare. Nella puntata anche il punto di vista dell'assessore al Turismo della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini.

Una crescita Exponenziale

4 bandi, 400 aziende coinvolte, progetti di filiera, 31 occasioni per presentarsi all’Expo in tre mesi, una settimana di protagonismo della Regione. “Expo da vicino”, il video che racconta l’Emilia-Romagna in occasione dell’esposizione universale, questa settimana spiega come sarà valorizzato il sistema produttivo della regione, quali le misure studiate da viale Aldo Moro per presentarsi a Milano e per portare il mondo in Emilia-Romagna. Da un lato con il sostegno economico e la selezione di aziende e territori che in questi mesi verranno visitati da delegazioni internazionali, dall’altro con il bando per portare a Milano le migliori proposte per far conoscere i territori ai visitatori di Expo. Altri strumenti sono stati adottati per valorizzare le piccole realtà imprenditoriali del sistema agroindustriale e il sistema fieristico regionale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/09/27 10:39:30 GMT+2 ultima modifica 2012-09-27T12:39:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina