Agenzia di informazione e comunicazione

Salute. Chiusura delle scuole e dei nidi, non sospensione: precisazione sul testo dell’Ordinanza del Presidente della Regione e del Ministro della Salute per contrastare la diffusione del coronavirus

Il testo corretto definito in sede di formalizzazione dell’atto

23/02/2020 19:18

Bologna – Non “sospensione”, ma “chiusura” dei servizi educativi e delle scuole di ogni ordine e grado.

E’ quanto si precisa rispetto ad un comma dell’Ordinanza del presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e del ministro della Salute, Roberto Speranza, per contrastare la diffusione del coronavirus. Una variazione inserita in corso di definizione dell’atto, concordata con il ministro stesso e gli altri presidenti di Regione interessati.

L’atto, a questo punto (art. 1, comma 2 lettera b) recita: Chiusura dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado nonché della frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per anziani ad esclusione dei medici in formazione specialistica e tirocinanti delle professioni sanitarie, salvo le attività formative svolte a distanza”

Inoltre, la Regione precisa che il Numero verde regionale al quale fare riferimento per ogni tipo di problema legato al coronavirus sarà attivato nelle prossime ore, e verrà reso noto non appena disponibile. Nel frattempo, è disponibile il numero telefonico nazionale 1500.

« Torna all'archivio

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/01/02 18:14:04 GMT+1 ultima modifica 2018-09-17T15:52:50+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina