Sicurezza nei luoghi di lavoro

Disponibili nuove schede di sentenze riguardanti violazioni contestate nei cantieri edili

Le schede riguardano la responsabilità in caso di infortunio o violazioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

La sezione “Statistiche ed analisi disponibili” è stata aggiornata con nuove schede relative alle seguenti sentenze della Suprema Corte di Cassazione penale:

  1.Cass.Pen.IV n.53346/2016
  2.Cass.Pen.III n.54519/2016
  3.Cass.Pen.IV  n.55166/2016
  4.Cass.Pen.IV  n.55180/2016
  5.Cass.Pen.IV n.24948/2017
  6.Cass.Pen.IV n.32638/2017
  7.Cass.Pen.IV n.34373/2017
  8.Cass.Pen.IV n.40743/2017
  9.Cass.Pen.IV n.44612/2017
10.Cass.Pen.IV n.48287/2017
11.Cass.Pen.IV n.48302/2017

Le nuove schede hanno origine da undici sentenze nelle quali vengono giudicati soggetti aventi responsabilità in materia di prevenzione della salute e sicurezza del lavoro.

Tutte le sentenze riguardano specificamente violazioni contestate in cantieri edili o in occasione di lavorazioni disciplinate dal titolo quarto del TUSL.

I provvedimenti della Suprema Corte Penale sono stati depositati nel corso degli anni 2016 e 2017.

Le schede

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/03/23 15:47:00 GMT+2 ultima modifica 2018-03-23T16:11:18+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina