Sicurezza nei luoghi di lavoro

Settimo rapporto sull'attività di sorveglianza del mercato ai sensi del D.Lgs. 17/2010 per i prodotti rientranti nel campo di applicazione della Direttiva Macchine

L'articolo tratta il settimo rapporto sull'attività di sorveglianza del mercato, analizzando meticolosamente tutti i dati pervenuti all'INAIL sulla non conformità delle macchine.

 

2013

 

Committente: INAIL

Autori: Luigi Monica, Sara Anastasi, Francesca Ceruti, Patrizia Di Stefano, Andrea Farinella, Fabio Giordano.

Curatori: -

Riferimento al territorio dell’Emilia-Romagna: Si

Riferimento al settore costruzioni:

Target principale: Istituti di sorveglianza del mercato, Aziende

 

Contenuti principali:

L'articolo ruota attorno al settimo rapporto sull'attività di sorveglianza del mercato ai sensi del D.Lgs. 17/2010 per i prodotti rientranti nel campo di applicazione della Direttiva Macchine, che vuole essere uno strumento che si propone come supporto ai soggetti preposti alla vigilanza nei luoghi di lavoro, ma anche ai fabbricanti e ai datori di lavoro, nell'ottica di adeguamento/miglioramento preventivo, a tutela dei lavoratori stessi.
Tutto parte da segnalazioni di non conformità, pervenute sia da soggetti istituzionali, sia da altri, e dovute per lo più ad infortuni non mortali. Queste hanno evidenziato come, sul territorio nazionale, più del 60% delle macchine sono risultate non conformi alle norme di sicurezza dopo i dovuti accertamenti tecnici, sebbene si sia notato, però, che le macchine in questione non erano state prodotte in Italia.
Nel capitolo 2 vi sono tutte le analisi dei dati per regione, con grafi a torta, per meglio comprendere i problemi tecnici emersi a scala regionale, mentre nel capitolo 3 si esaminano le analisi delle risultanze degli accertamenti tecnici, questa volta però suddivisi per tipologia di macchina.
L'articolo termina con la ricognizione dei pareri espressi dal Machinery Working Group in merito all'applicazione della Direttiva Macchine, e con  l'elenco delle decisioni della Commissione Europea, relativamente alle clausole di salvaguardia richieste dagli stati membri.

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/09/02 18:46:00 GMT+2 ultima modifica 2019-04-08T10:51:16+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina