Sede di Bruxelles

Cosa fa la sede di Bruxelles

Sede

 

A Bruxelles dal 1994, rappresenta e promuove la Regione e l'intero sistema Emilia-Romagna a livello europeo. La Delegazione presso l'UE è il ponte tra il territorio e istituzioni dell’Unione Europea.

 

La Delegazione presso l'UE:

                  • “Rappresenta” l’Emilia-Romagna nel contesto UE e consente alla Regione di parlare a Bruxelles "con una voce sola" e di sviluppare le strategie regionali in ambito europeo. 
                  • “Informa” la Regione ed agli attori del territorio sensibilizzando il territorio su dinamiche e procedure Ue e favorendo la partecipazione degli attori a policy, bandi e progetti europei.
  • “Forma” gli stakeholders del territorio, organizzando seminari su politiche, programmi e finanziamenti, incluse scuole, università ed altri enti di formazione.
  • “Orienta e assiste”  i diversi attori del territorio da un punto di vista tecnico e normativo, contribuendo alla maggiore partecipazione della Regione Emilia-Romagna ai processi, alle politiche ed ai programmi UE, nelle fasi ascendente e discendente del processo decisionale.
  • “Partecipa” a reti e associazioni di regioni europee garantendo una complessa rete di relazioni con gli interlocutori italiani, europei presenti a Bruxelles.

 

Dal 2012 al 2014, la Regione Emilia-Romagna ha coordinato la rete informale degli Uffici Regionali italiani a Bruxelles, il Coordinamento degli Uffici delle Regioni e delle Province autonome italiane a Bruxelles (Urc).

Dal 2015, l'Urc è coordinato congiuntamente dalla Regione Emilia-Romagna e dalla Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia. 

Per saperne di più:

 

 

 

 

    Azioni sul documento
    Pubblicato il 23/07/2013 — ultima modifica 27/05/2016
    Strumenti personali

    Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

    Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it