Fondazione per le vittime dei reati

E-R |
Notizie

Non suicidio ma omicidio. La Fondazione aiuta i figli della vittima

Ci sono voluti due anni perché il processo accertasse che la donna non si è suicidata, è stato il compagno, durante una lite, a spingerla fuori dalla finestra. La Fondazione è intervenuta a sostegno dei due bambini, uno dei quali autistico.

Vittima di stalking riceve aiuto dalla Fondazione per il sostegno psicologico

Era arrivata in Italia, dalla Grecia, per frequentare l’Università e intanto lavorava per pagarsi gli studi. La relazione con un collega è diventata un incubo. La Fondazione è intervenuta per aiutarla ad avviare la psicoterapia.

Si è concluso a San Lazzaro il progetto “Noi, parti offese. Solidarietà in scena”

Il progetto “Noi, parti offese. Solidarietà in scena”, che ha portato i temi e l’agire della Fondazione in cinque territori dell’Emilia Romagna, è giunto al traguardo. Iniziative a San Lazzaro, un video e una visita della Chiesa Valdese per conoscere da vicino il progetto.

Violenza di genere e supporto alle vittime di ogni reato. Due iniziative il 25 novembre

Due gli incontri che la Fondazione segnala per questo 25 novembre, a San Lazzaro nella ricorrenza della Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne e a Ferrara per un importante convegno sui diritti e le necessità delle vittime di reato.

Archivio notizie
Le parole del presidente

Semplicemente solidarietà, di Sergio Zavoli

archivio Agenzia di informazione e comunicazione Regione Emilia-RomagnaSiamo un Paese che nella sua storia ha avuto più di un motivo per coltivare il sentimento della condivisione e persino della fratellanza; e quanto più sembrino decaduti i costumi e indebolite le virtù, singole e collettive, forse per risarcirci di colpevoli cedimenti, tanto più esprimiamo, con le leggi volute dalla sensibilità del territorio, il senso della comunità, cioè del mettere in comune le risorse del civismo...

 

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it