Istituzioni del FederalismoLibriRivista di studi giuridici e politici
Copertina del numero 3 dell'anno 2015 della rivista Istituzioni del Federalismo

La Rivista Istituzioni del Federalismo (IdF), presente nel panorama editoriale dal 1980, è promossa dalla Giunta regionale dell'Emilia-Romagna. La pubblicazione trimestrale, diretta dal Prof. Gianluca Gardini, ospita contributi a carattere scientifico sulle autonomie territoriali, di taglio multidisciplinare, seppure con una naturale preferenza per l'ambito giuridico-politico. I contributi, redatti in italiano, inglese, spagnolo, francese vengono pubblicati in lingua originale, in modo da stimolare un interesse nei confronti della Rivista anche da parte degli studiosi di altri ordinamenti.

en es fr

Nel prossimo numero

Il prossimo fascicolo di Istituzioni del Federalismo, n. 4, 2015, sarà dedicato al fenomeno delle smart cities e delle amministrazioni intelligenti. Le riflessioni proposte dai vari autori ruoteranno attorno ai seguenti temi: le politiche per le città, anche alla luce dell’Agenda urbana europea e nazionale (Enrico Carloni e Manuel Vaquero Piñeiro); l’integrazione, negli ambienti urbani, delle tecniche dell’informazione digitale, dell’interazione tecnologica e della partecipazione della cittadinanza (Stefano Andreani, Fabio Bianconi e Marco Filippucci), quest’ultima, anche come indefettibile contrappeso alle grandi multinazionali attive nelle Ict (Laura Sartori); ed ancora, il riparto delle competenze tra i vari attori istituzionali coinvolti, in Italia, nel processo di attuazione delle c.d. «comunità intelligenti» (Marina Caporale). All’esperienza delle smart cities in altri Paesi dell’Ue, come la Francia (Jean-Bernard Auby e Vincenzo De Gregorio) e la Spagna (Manuel Fernández Salmerón; Julián Valero Torrijos), si accompagna, infine, una riflessione sul tema delle reti tecnologiche intelligenti, c.d. smart grids (Fabio Giglioni).