Innovazione e ricerca: nuove risorse per competere

Vista da vicino del 27 febbraio 2012

Una bicicletta da trial davvero speciale, una piastrella in ceramica che si curva a piacimento, pneumatici per auto e camion che diventano materie ad impatto zero, nuovi materiali per la moda e la nautica. Tante idee e prodotti che nascono lungo la Via Emilia, da Piacenza a Rimini, anche grazie all'investimento della Regione Emilia-Romagna per sostenere la ricerca e l'innovazione. Dodici milioni e mezzo di euro, con i quali vengono finanziati 16 programmi che daranno vita ad un totale di 93 reti di impresa che coinvolgono 300 aziende, tra piccole e medie, per realizzare ricerca. Le risorse finanzieranno anche un primo anno di lavoro per oltre 300 ricercatori. Sono questi gli esiti del bando regionale denominato 'Dai distretti produttivi ai distretti tecnologici 2' che segue quello del 2010 nel quale la Regione investì 25 milioni di euro. Ne parla l'assessore regionale alle Attività produttive Gian Carlo Muzzarelli.

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/02/27 00:00:00 GMT+1 ultima modifica 2018-03-15T17:00:14+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina