Ufficio Relazioni con il Pubblico

Criter, prorogata la scadenza per la registrazione

con scadenza al 30 giugno 2021 senza incorrere in sanzioni

Le conseguenze dell’emergenza causata dalla diffusione del Covid-19 hanno interessato anche l’attività delle imprese di manutenzione degli impianti termici e dei responsabili di impianto. Per questo la Regione è intervenuta prorogando le scadenze per effettuare i controlli obbligatori di efficienza energetica e gli eventuali interventi di messa a norma richiesti a seguito di controlli precedentemente effettuati.

Sarà quindi possibile, per il responsabile dell’impianto, regolarizzare la registrazione nel Catasto Criter fino al 30 giugno 2021, senza incorrere nella sanzione prevista dalla legge. Fino al questo termine sarà quindi possibile per il tecnico manutentore targare l’impianto mediante il rilascio del codice identificativo univoco.

Scarica altre informazioni dal portale Energia e dalla sezione Operazione calore pulito - Criter

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/23 12:45:00 GMT+1 ultima modifica 2020-12-23T12:53:14+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina