Ufficio Relazioni con il Pubblico

Borse di studio a.s. 2018/2019 prorogata la data di riscossione

Fino al 31 agosto 2020 presso gli Uffici Postali

Tutti gli studenti beneficiari della borsa di studio per l'anno scolastico 2018/2019, possono effettuare la riscossione fino al 31 agosto 2020

Gli studenti maggiorenni devono recarsi in un qualsiasi Ufficio Postale muniti di documento d'identità in corso di validità e del proprio codice fiscale, comunicando all'operatore di sportello di dovere incassare una borsa di studio erogata dal Ministero dell'Istruzione attraverso un "Bonifico domiciliato".
Non sono ammesse deleghe ad altri soggetti per la riscossione del contributo economico.

Per gli studenti beneficiari minorenni è necessario che un genitore che esercita la responsabilità genitoriale o chi ne fa le veci, si rechi all'Ufficio Postale con:

  • l'originale del proprio documento di identità in corso di validità, per l'identificazione;
  • l'originale del proprio codice fiscale;
  • l'originale del documento di identità in corso di validità dello studente beneficiario della borsa di studio;
  • l'originale del codice fiscale dello studente beneficiario della borsa di studio;
  • copia compilata della dichiarazione sostitutiva da firmare esclusivamente davanti all'operatore dell'ufficio postale

I tutori/curatori devono esibire allo sportello il loro provvedimento di nomina in copia autentica.

Leggi altre informazioni nel sito IoStudio

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/03 10:54:10 GMT+2 ultima modifica 2020-07-03T10:54:10+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina