Torniamo tutti a scuola

Se un alunno si sente male a scuola, cosa succede?

icona scuolaL’alunno che presenti sintomi compatibili con CoVID-19 verrà accompagnato in una area di isolamento dedicata all'interno della scuola, gli verrà consegnata una mascherina chirurgica se non già in suo possesso e saranno avvisati i genitori.

L’adulto responsabile di gestire lo studente fino all’arrivo dei genitori - individuato dall'istituto, nel quale è presente un referente CoVID-19 - utilizzerà a sua volta una mascherina chirurgica, evitando il contatto e mantenendo le distanze.

La famiglia, allertata dal referente scolastico CoVID-19, sarà responsabile di condurre l’alunno a casa e di ricorrere al pediatra o al medico curante di riferimento.

Sarà il medico a valutare, in base alla situazione clinica, alla storia dell’alunno, al contesto familiare ed epidemiologico, l’opportunità o meno di richiedere il tampone naso-faringeo.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/11 16:44:11 GMT+1 ultima modifica 2020-09-11T16:44:11+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina