Torniamo tutti a scuola

In quali casi va portato il certificato del pediatra per la riammissione a scuola?

icona certificatoVa portato solo nel caso in cui il bambino con sintomi rimasto a casa sia stato sottoposto a tampone naso-faringeo su indicazione del proprio pediatra e l’esito sia negativo. In questi casi la negatività del tampone e la risoluzione dei sintomi deve essere certificata dal pediatra per poter procedere alla riammissione scolastica.

In tutti i casi in cui il pediatra abbia deciso, sulla base di una valutazione clinica ed epidemiologica, di non sottoporre a tampone un bambino con sintomi, la riammissione a scuola avviene alla risoluzione dei sintomi stessi, come concordato con il pediatra o medico curante, senza necessità di certificazione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/11 16:44:11 GMT+1 ultima modifica 2020-09-11T16:44:11+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina