STOP Superticket

Situazioni particolari

L’assistito con domicilio in un’Azienda Usl diversa da quella di residenza

La persona con domicilio in un’Azienda Usl diversa da quella di residenza può consegnare l’eventuale autocertificazione anche all’Azienda Usl in cui ha scelto il proprio medico di famiglia. Naturalmente solo se l’Azienda Usl di domicilio è in Emilia-Romagna.

L’assistito non residente in Emilia-Romagna

La persona non residente in Emilia-Romagna (né domiciliati con scelta del medico nella nostra Regione) non può usufruire di questa esenzione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/07 19:31:00 GMT+2 ultima modifica 2018-12-10T16:19:46+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina