STOP Superticket

Riconoscimento dell'esenzione

Occorre mostrare l’esenzione ogni volta che si va dal medico?

Non occorre. Il dato sulla esenzione viene inserito nel sistema informatico anagrafico e riportato in automatico nella ricetta di prescrizione (rossa o elettronica).

Chi deve indicare nella ricetta il codice esenzione?

Il codice esenzione è registrato nel sistema informatico anagrafico degli assistiti dell’Azienda Usl e viene riportato in automatico in ogni ricetta.

É opportuno che il cittadino verifichi sempre, al momento della prescrizione o comunque prima dell’erogazione della prestazione, che il proprio codice esenzione sia indicato nella ricetta e che sia corretto. Se il codice manca, il cittadino dovrà rivolgersi agli appositi sportelli della Azienda Usl di residenza o di assistenza per verificare ed eventualmente aggiornare la propria posizione.

Come fare se il codice esenzione non è presente?

Il cittadino dovrà recarsi allo sportello dell’Azienda Usl di residenza o di assistenza e correggere la propria posizione nel sistema informatico anagrafico degli assistiti.

E’ una violazione della privacy il fatto che gli operatori conoscano l’esenzione?

I dati sul nucleo familiare fiscale raccolti sono trattati nel pieno rispetto della normativa sulla privacy (decreto legislativo 196/2003) e da persone autorizzate al loro trattamento e tenute al segreto professionale o al segreto d’ufficio. Si tratta peraltro degli stessi professionisti e operatori che trattano dati considerati ancora più sensibili, rispetto a quelli sul nucleo familiare, quali le prescrizioni mediche e i codici di esenzione in base alla patologia della persona.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/10 14:54:00 GMT+1 ultima modifica 2018-12-10T15:25:52+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina