Sport

La Regione svolge attività finalizzate alla conoscenza e allo sviluppo del sistema sportivo; il concetto di sport è associato a una multiforme rete di attività, esperienze e soggetti che coinvolge gran parte della Regione

Covid-19 - Ristori per le spese di gestione degli impianti natatori di proprietà comunale

Approvata la graduatoria per il trasferimento di 1,5 milioni di euro a favore dei Comuni emiliano-romagnoli

Con Delibera n.538 del 19.04.2021 la Giunta regionale ha approvato la graduatoria per il trasferimento di 1,5 milioni di euro a favore di 147 piscine comunali dell’Emilia-Romagna, inattive o soggette a restrizioni a causa delle misure sanitarie legate al Covid-19.

Si tratta di un aiuto importante a chi ha dovuto comunque sostenere spese ingenti durante le chiusure.

I fondi sono assegnati a 117 Comuni proprietari delle piscine, in gran parte gestite da soggetti privati e associazioni.

I Comuni hanno tempo fino al 31 maggio prossimo per trasmettere alla Regione una PEC al seguente indirizzo: sport@postacert.regione.emilia-romagna.it con la richiesta di liquidazione accompagnata da un atto amministrativo, a firma Dirigente competente, col quale si certifica e si comunica:

  1. a) che le somme trasferite dalla Regione Emilia-Romagna sono state utilizzate esclusivamente per far fronte ai costi di gestione degli impianti;
  2. b) il riparto dell’utilizzo delle risorse finanziarie, corrispondente alle classi di appartenenza degli impianti oggetto di ristoro;
  3. c) i riferimenti degli atti amministrativi approvati dal Comune beneficiario e relativi all’utilizzo delle risorse regionali.

Allegato

Note esplicative e FAQ (pdf146.12 KB)

DGR 202/2021 (pdf650.11 KB)

DGR 538/2021 (pdf708.88 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/23 15:04:00 GMT+2 ultima modifica 2021-05-13T16:36:53+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina