Sport

La Regione svolge attività finalizzate alla conoscenza e allo sviluppo del sistema sportivo; il concetto di sport è associato a una multiforme rete di attività, esperienze e soggetti che coinvolge gran parte della Regione

13 milioni e 500 mila euro dalla Regione per ristori a soggetti penalizzati dalle restrizioni causate dall’emergenza da COVID-19

La gestione del Bando per l'erogazione di queste risorse è stata affidata a Unioncamere con il supporto delle Camere di commercio

Sono 13.500.000 euro i fondi che la Regione Emilia – Romagna ha destinato ai ristori per alcune categorie economiche soggette a restrizioni in relazione all'emergenza da COVID-19.

Gli operatori che possono presentare richiesta sono quelli dello sport, del commercio ambulante, dello spettacolo, della cultura, delle sale da ballo .

Le domande di contributo dovranno essere presentate dal Rappresentante legale del soggetto richiedente a partire dalle ore 10 del giorno 12 maggio 2021 e fino alle ore 12 del giorno 4 giugno 2021 a UNIONCAMERE Emilia – Romagna, cui la Regione ha affidato la gestione del bando ,esclusivamente per via telematica, pena la non ammissibilità delle stesse, attraverso la piattaforma RESTART https://restart.infocamere.it, con identità digitale SPID oppure tramite Carta Nazionale dei Servizi (CNS) con PIN dispositivo.

Le richieste di informazioni relative ai contenuti del Bando possono essere indirizzate a UNIONCAMERE Emilia-Romagna all'indirizzo e mail ristori@rer.camcom.it  utilizzando il modulo online disponibile nella sezione “Aiuto e contatti” presente nella Piattaforma indicata .

Info: Bando ristori 2 — Unioncamere ER (camcom.it)

 

 

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/05/10 13:45:00 GMT+2 ultima modifica 2021-05-10T14:06:36+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina