Sport

La Regione svolge attività finalizzate alla conoscenza e allo sviluppo del sistema sportivo; il concetto di sport è associato a una multiforme rete di attività, esperienze e soggetti che coinvolge gran parte della Regione

Obblighi di trasparenza per i Beneficiari di contributo

Associazioni, Fondazioni, Onlus hanno l’obbligo di pubblicare sui siti web, o nella nota integrativa al bilancio se imprese, i contributi ricevuti dalle pubbliche amministrazioni

I beneficiari di contributi ricevuti nell’anno 2018 devono provvedere agli obblighi di pubblicazione previsti dall’art. 1 commi 125, 126 e 127 della legge 124/2017 così come è stato modificato dal Decreto crescita (DL 34/2019)  all'articolo 35.

Ogni anno entro il 30 giugno, le associazioni, le fondazioni e le onlus devono pubblicare nei propri siti o portali digitali le informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque a vantaggi economici di qualunque genere, ricevuti dalle pubbliche amministrazioni o da altri soggetti pubblici o con i soggetti di cui all’art.2 bis dlgs 33/2013 nel  2018.

Le imprese invece devono pubblicare tali importi nella nota integrativa del bilancio di esercizio e nella nota integrativa dell’eventuale bilancio consolidato. L’inosservanza di tale obbligo per le imprese comporta la restituzione delle somme ai soggetti eroganti entro tre mesi. Per le imprese individuali e le società di persone, non essendo esplicitata dalla norma tale casistica, si ritiene che la pubblicazione debba essere fatta nei propri siti o portali digitali.

Non devono essere pubblicati importi inferiori complessivamente a 10.000 euro e sono stati esclusi dagli obblighi di pubblicazione i contributi “non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria”. Si deve fare riferimento  al criterio contabile di cassa

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/02/22 17:25:00 GMT+1 ultima modifica 2019-05-08T11:21:04+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina