Sede di Roma

Settembre: riaprono i servizi educativi per l'infanzia

La Conferenza Unificata approva le Linee Guida nazionali per la riapertura in sicurezza

La Conferenza Unificata, convocata in via straordinaria il 31 luglio 2020, ha approvato il provvedimento che consentirà l’avvio delle attività educative per i bimbi tra i 0 e 6 anni d’età a partire dal mese di settembre. Sono state, infatti, condivise da Governo, Comuni e Regioni le linee guida nazionali che forniscono indicazioni puntuali su come organizzare le riaperture di nidi e materne. 

Il Documento è il risultato del lavoro di Ministero dell’Istruzione con gli altri Ministeri competenti, le Regioni ed Anci e tiene conto del lavoro di due tavoli tecnici con scuole paritarie, gestori, associazioni e sindacati. Fornisce indicazioni su come organizzare l'accoglienza dei bambini, compatibilmente con gli spazi a disposizione, e l'uscita prevedendo punti differenziati. Ad accompagnare i bambini potrà essere un solo genitore, nel rispetto delle regole generali di prevenzione dal contagio e si prevede l’uso della mascherina durante tutta la permanenza nella struttura. Si dovrà tenere un registro delle presenze delle persone che accedono alla struttura e la compilazione di un questionario per il tracciamento.

Per l’accesso dei più piccoli non sarà necessaria la rilevazione della temperatura corporea, ma bambini e personale non dovranno avere sintomatologia respiratoria o temperatura corporea oltre i 37.5°C, non dovranno essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni né a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/02 17:43:00 GMT+2 ultima modifica 2020-08-04T13:36:18+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina