Sede di Roma

Scadenza emergenza epidemiologica

Il provvedimento è atteso in Senato dal 23 settembre

La Commissione Affari costituzionali del Senato il 10 settembre ha concluso l'esame del ddl n. 1928, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 83 recante misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica deliberata il 31 gennaio scorso, conferendo mandato alla relatrice, la senatrice Valente, a riferire all'Assemblea per l'approvazione del testo come trasmesso dalla Camera.

Il provvedimento è atteso nell'aula del Senato dal 23 settembre.

Lo stato di emergenza sul Covid 19 sarebbe terminato il 31 luglio 2020, poi con una informativa resa dal presidente del Consiglio a Camera e Senato pochi giorni prima della scadenza, era stata annunciata la proroga dello stato di emergenza al 15 ottobre 2020. In quella sede è stata evidenziata la necessità dell'adozione di ulteriori D.P.C.M., da emanare in base ai principi di precauzione, adeguatezza e proporzionalità, per confermare le misure precauzionali minime di contrasto e contenimento del virus al fine di un graduale ritorno alla normalità.

Per approfondimenti

  • Dossier Servizio Studi Senato del 4 settembre 2020  

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/14 08:25:00 GMT+2 ultima modifica 2020-09-18T08:05:03+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina