Sede di Roma

La Conferenza delle Regioni ha aggiornato le Linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative

Novità per saune, biblioteche e ristorazione. Le proposte per le attività sportive

La Conferenza delle Regioni del 6 agosto 2020 ha apportato alcune modifiche alle Linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative. Si tratta di modifiche relative alle attività di saune, biblioteche, bar e ristorazione. In particolare per questo ultimo settore si prevede la possibilità di giocare a carte, così come previsto già nei circoli ricreativi.

La Conferenza ha, inoltre, condiviso la necessità di formulare una proposta al Governo sulla partecipazione del pubblico agli eventi sportivi, nel rispetto di alcune fondamentali indicazioni, ovvero che possa essere consentita esclusivamente in quei settori degli impianti sportivi dove è possibile assegnare la postazione seduta, nel rispetto del distanziamento di almeno un metro in tutte le direzioni. L'uso della mascherina è obbligatorio negli ambienti al chiuso, mentre tutti gli spettatori devono indossare la mascherina quando sono in movimento (per i bambini valgono le norme generali) e durante il deflusso.

La seduta del 6 agosto ha dato il via libera anche a:

  • le “linee guida” di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 nelle residenze universitarie;
  • le “linee di Indirizzo per la Gestione Covid-19 all'interno degli Istituti Penitenziari Italiani”.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/07 09:10:00 GMT+2 ultima modifica 2020-08-07T09:28:32+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina