Sede di Roma

Conferenza Stato-Regioni: due Accordi importanti per la sanità dell'Emilia-Romagna

Investimenti sul nuovo ospedale di Piacenza e sulle strutture per l'assistenza di prossimità

Intesa nella Conferenza Stato-Regioni del 14 settembre sullo stanziamento del Governo di 20 milioni di euro per la copertura dei costi di realizzazione del nuovo ospedale di Piacenza, che prevede un investimento totale di oltre 156 milioni di euro. L'Accordo consente alla Regione Emilia-Romagna, a sua volta, di stornare una cifra di pari importo dal progetto del nuovo nosocomio a favore della rete sanitaria provinciale: ospedali minori e servizi territoriali, che potranno così contare su 20 milioni di nuovi fondi per potenziare i servizi.

La Conferenza Stato-Regioni ha dato, inoltre, il via libera all'accordo che destina 4 milioni e 705mila euro, 1 in più rispetto ai contributi ipotizzati inizialmente, all’Hospice Area Centro Modena che sorgerà a Baggiovara.

L'impegno per il finanziamento dell'ospedale di Piacenza era stato assunto con sindaci ed amministratori dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, in una recente visita nel piacentino, zona particolarmente colpita dalla emergenza sanitaria Covid-19. La costruzione del nuovo ospedale terrà conto delle nuove necessità emerse durante e dopo la pandemia, così le strutture di prossimità, come l’hospice di Baggiovara, contribuirano a ridurre le ospedalizzazioni e ad umanizzare gli interventi di cura.

La Regione Emilia-Romagna destinerà una cifra di pari importo a quella stanziata dal Governo per il potenziamento dei piccoli ospedali e dei servizi territoriali per potenziare la medicina di prossimità vicina ai cittadini e a chi ha bisogno di cura e assistenza.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/15 11:54:00 GMT+2 ultima modifica 2020-09-25T17:32:19+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina