Sede di Roma

Gruppo di Lavoro Ambiente

A supporto della Presidenza del G20 Ambiente

Il Gruppo di Lavoro a supporto della Presidenza del G20 Ambiente è chiamato a sostenere le posizioni negoziali italiane in determinati settori prioritari legati alle tematiche ambientali. Il Ministro dell'Ambiente ha nomiato un Comitato di esperti che dovrà lavorare in vista delle Ministeriali legate al G20 Ambiente e Clima che si terranno a Napoli il 22 e 23 luglio

I lavori verranno improntati principalmente sui seguenti settori:

1. economia circolare, bioeconomia, produzione e consumo sostenibile;

2. patrimonio naturalistico immateriale, biodiversità, oceani;

3. vivibilità e resilienza degli ambienti urbani;

4. finanza verde;

5. acqua, lotta alla desertificazione, consumo del suolo.

Il Comitato è composto da otto esperti e verranno coordinati dall’ing. Laura D’Aprile, Direttore Generale per l’Economia Circolare al Ministero dell’Ambiente, nominata a sua volta “Alta Rappresentante” del Ministro al consesso.

Una breve presentazione degli otto esperti:

  • Fabio Fava - docente di Biotecnologie industriali e ambientali presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali dell’Alma Mater; componente del Comitato scientifico dell'Agenzia Europea dell’Ambiente, esperto in economia circolare e bioeconomia.
  • Giuseppe Lanzi - imprenditore, giornalista e fotografo freelance, è il fondatore e amministratore delegato di Sisifo Italia, azienda specializzata in comunicazione ambientale. percorsi di sostenibilità e resilienza per aziende e organizzazioni della economia circolare.
  • Tullio Scovazzi - docente universitario di diritto internazionale nell'Università di Milano-Bicocca, esperto in Diritto del mare, Diritto ambientale, Diritto di beni culturali.
  • Leonardo Becchetti - consigliere economico del ministro dell'Ambiente, coordinatore della task force “Sostenibilità e Resilienza” della regione Lazio, autore del blog su Repubblica.it "La felicità sostenibile", in cui affronta i temi dell'economia civile, della macroeconomia e della finanza etica.
  • Franco Cotana - coordinatore di un dottorato internazionale multidisciplinare in energia e sviluppo sostenibile presso Centro Ricerche Biomasse dell’Università di Perugia; ha depositato molti brevetti, tra cui: PIPENET è un innovativo sistema di trasporto per merci leggere ad altissima velocità; Il SEA è il sistema innovativo di coltivazione di microalghe in spazi oceanici e marini per la Crescita Blu, Albedo Control è un progetto per la mitigazione del cambiamento climatico.
  • Marco Mari - esperto nei temi della sostenibilità e della certificazione nell’ambito dell’edilizia e dei prodotti, presidente del Green Building Council Italia. Coordina i comitati scientifici in seno a Remtech-RIGENERACITY e Fondazione Montagne Italia, membro del collegio dei docenti del corso di dottorato in Sostenibilità Ambientale e Benessere dell'Università di Ferrara, è Presidente dell’Advisory Board di Ongreening, la piattaforma internazionale per il green building e i green product.
  • Piergiuseppe Morone - professore ordinario di politica economica presso Unitelma Sapienza di Roma, si occupa in particolare di economia dell’innovazione, economia evolutiva, bioeconomia circolare e transizioni sostenibili.
  • Andrea Marchesini Reggiani - fondatore di Abantu, una società che offre servizi per l’orientamento e l’inserimento professionale dei migranti. Promuove attivamente la sostenibilità ambientale e sociale nel settore dell'artigianato del Made in Italy in un'ottica di economia circolare, anche con i produttori del sud del mondo.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/19 10:54:09 GMT+1 ultima modifica 2021-04-19T10:54:09+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina